Città Alta

Il Relais San Lorenzo sparisce dalla mappa: trasformato in appartamenti

L’ultimo albergo 5 stelle di Bergamo, chiuso durante il primo lockdown, non ha mai riaperto. Ora i lavori

Il Relais San Lorenzo sparisce dalla mappa: trasformato in appartamenti
Cronaca Bergamo, 04 Gennaio 2021 ore 01:43

Nessuna luce in fondo al tunnel per l’unico hotel a 5 stelle di Bergamo. Il Relais San Lorenzo, in Città Alta (Piazza Mascheroni 9), che ha ospitato anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il maestro Riccardo Muti, ha chiuso durante il lockdown di primavera e non riaprirà più tant’è che sono al nastro di partenza i lavori per trasformare le lussuose 30 camere dell’albergo in 9 appartamenti di pregio (pentalocali), le “Dimore del Carmine”. Verranno ricavati anche 33 box per auto da mettere sul mercato.

E il ristorante? Il ristorante annesso nella struttura, l’Hostaria, resterà in vita, anche se probabilmente cambierà nome. Si attende l’uscita dalla pandemia per poter trovare un gestore disposto a portare avanti l’attività, che manterrà un ingresso indipendente rispetto alla struttura residenziale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità