Menu
Cerca
In zona gialla

Controlli nei locali della Polizia, solo una contravvenzione per un bar in via Quarenghi

Le forze dell'ordine hanno intensificato le verifiche in occasione delle riaperture. Controllati una quarantina di esercenti, solo una violazione: erano in sette seduti ai tavolini dentro al locale

Controlli nei locali della Polizia, solo una contravvenzione per un bar in via Quarenghi
Cronaca Bergamo, 27 Aprile 2021 ore 20:22

C’è chi ci prova a sfruttare la comprensibile confusione generata dal cambio di colore della Lombardia, in questi primi due giorni di riaperture legate al passaggio in zona gialla.

È il caso di un bar di via Quarenghi, dove questa mattina (martedì 27 aprile) la Polizia ha pizzicato all’interno del locale sette clienti, seduti intorno a un tavolo con le loro consumazioni. Le sette persone, così come il titolare del bar, sono state multate visto che ad oggi è consentita la consumazione al tavolo solo negli spazi all’aperto, e non al chiuso. Il bar, inoltre, è stato chiuso temporaneamente per 5 giorni.

Proprio in occasione delle riaperture sia in città che in provincia la Polizia di Stato ha intensificato i controlli per verificare il rispetto delle disposizioni attualmente in vigore.

A oggi, gli operatori dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico e quelli della Divisione Polizia amministrativa e sociale della Questura hanno effettuato verifiche in una quarantina di locali, sia bar che ristoranti. Nel complesso, tolto il caso del titolare sanzionato questa mattina, durante i sopralluoghi gli agenti hanno accertato un generale rispetto delle regole.