Domenica 25 ottobre

Quest’anno la “1000 Miglia” non passerà da Bergamo, ma si fermerà a Treviglio

La competizione farà prima tappa alla Fiera della città della Bassa, poi il corteo di automobili attraverserà il centro storico

Quest’anno la “1000 Miglia” non passerà da Bergamo, ma si fermerà a Treviglio
06 Agosto 2020 ore 10:06

A sorpresa torna la “1000 Miglia”, la storica corsa automobilistica definita da Enzo Ferrari come «la più bella del mondo». Quest’anno la 38esima edizione della manifestazione farà tappa a Treviglio, nella tarda mattinata di domenica 25 ottobre.

Dalla pausa pranzo fino al primo pomeriggio, la principale città della Bassa accoglierà la carovana di automobili e i circa tremila appassionati che ogni anno seguono da vicino la corsa. Treviglio sarà il punto in cui sosteranno i veicoli nel corso della quarta e ultima tappa della competizione, che quest’anno partirà da Parma e si concluderà a Brescia.

Il programma iniziale della manifestazione prevedeva una sosta a Milano ma, stante la concomitanza della tappa conclusiva del Giro d’Italia, gli organizzatori hanno deciso di cambiare il tracciato del percorso. Le auto storiche attese alla Fiera di Treviglio sono circa 400, guidate da un centinaio di Ferrari moderne e scortate da una decina di supercar, così come 10 saranno le auto elettriche che prenderanno parte alla “1000 Miglia Green”. Dal polo fieristico le vetture si sposteranno poi verso il centro storico della città, attraversandolo.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia