da mercoledì 1 luglio

La biblioteca Mai riapre al pubblico, ma solo per la consultazione dei volumi

Per poter effettuare le ricerche sui libri non ammessi al prestito è necessario però prenotarsi

La biblioteca Mai riapre al pubblico, ma solo per la consultazione dei volumi
Bergamo, 29 Giugno 2020 ore 15:18

Per tutto il mese di luglio (da mercoledì 1 a venerdì 31), la biblioteca civica Angelo Mai in Piazza Vecchia riapre al pubblico. Gli utenti, quindi, potranno recarsi di persona negli spazi interni dell’edificio, ma solo per consultare i documenti non ammessi al prestito dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 (il sabato la biblioteca resterà chiusa).

Per poter consultare i volumi è necessario prenotarsi scrivendo una mail a info@bibliotecamai.org, oppure compilando il modulo presente sul sito della biblioteca Mai, o ancora telefonando al numero 035.399431. Ogni richiesta (per un massimo di tre volumi) deve essere inoltrata con almeno due giorni di anticipo, specificando giorno e orario, motivo della richiesta e indicando il proprio nome e cognome.

Ogni giorno è consentito l’ingresso a un massimo di quattro persone. Al momento dell’accesso gli utenti riceveranno le chiavi di un armadietto di sicurezza nel quale dovranno essere riposti tutti gli oggetti personali tranne quelli necessari alle ricerche. Infine, è obbligatori disinfettarsi i guanti con il gel igienizzante.

Le prenotazioni saranno già disponibili sul tavolo di consultazione, dove dovranno essere lasciati al termine della ricerca. I volumi verranno quindi messi in “quarantena” per una settimana. Al momento rimangono sospesi sia l’accesso alle sale studio che quello alla sala di lettura dei periodici.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia