Menu
Cerca
la zona arancione può attendere

La Lombardia resta (per ora) zona rossa: il Ministro Speranza firma l’ordinanza

L'ordinanza resterà in vigore fino al 3 dicembre «ferma restando la possibilità di nuova classificazione». Un eventuale ricollocamento della Lombardia è rimandato al 27 novembre

La Lombardia resta (per ora) zona rossa: il Ministro Speranza firma l’ordinanza
Cronaca 20 Novembre 2020 ore 12:01

La Lombardia, per il momento, resta zona rossa. Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha infatti firmato un’ordinanza, in vigore da oggi, venerdì 20 novembre, che rinnova le misure restrittive relative a Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta. La nuova ordinanza, come riportano le maggiori testate nazionali, è valida fino al 3 dicembre (giorno in cui scadrà anche il Dpcm) «ferma restando la possibilità di nuova classificazione».

Ciò significa che, in attesa del monitoraggio, per vedere un declassamento della Lombardia in una fascia di rischio inferiore bisognerà attendere almeno venerdì 27 novembre, quando potrà essere fatta una nuova classificazione.