l'ordine del giorno

La proposta della Lega: «Le cerimonie di laurea si celebrino a Palazzo Frizzoni»

La proposta della Lega: «Le cerimonie di laurea si celebrino a Palazzo Frizzoni»
Bergamo, 01 Luglio 2020 ore 12:30

E se i laureandi iscritti all’Università di Bergamo celebrassero la propria cerimonia di laurea nell’Aula consiliare di Palazzo Frizzoni? La proposta è stata lanciata dai consiglieri della Lega (primo firmatario è Alessandro Carrara), che hanno sottoscritto e presentato all’Amministrazione comunale un ordine del giorno urgente in cui si chiede la concessione gratuita dello spazio all’interno del Comune a chi ne faccia richiesta.

Per le prossime sessioni di laurea, infatti, lo svolgimento della prova finale di discussione della tesi avverrà in via esclusivamente per via telematica, ma «bisogna tenere conto che non tutti possiedono una connessione internet che garantisca il corretto svolgimento della cerimonia e che, a causa degli spazi contingentati e delle distanze sociali da rispettare, diversi studenti non possono condividere questo evento con i propri cari – sottolinea il Carroccio -. In questo modo, invece, si può garantire una sede degna della rilevanza dell’evento e, al contempo, la partecipazione dei propri familiari e amici».

L’Ateneo bergamasco è uno dei più importanti in Lombardia, che è arrivato a toccare la cifra record di 20mila iscritti. «L’emergenza sanitaria ha costretto il mondo dell’istruzione a rivedere programmi e modalità di svolgimento delle attività didattiche – concludono i consiglieri leghisti -. La proclamazione è un momento importante nella vita di tutti i ragazzi e merita che le si venga dato il giusto rilievo».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia