Nella notte tra il 2 e il 3 agosto

Ladri in azione al Centro sportivo di Bariano, hanno rubato anche il defibrillatore

I residenti hanno organizzato una colletta per acquistare nuovamente l'apparecchio

Ladri in azione al Centro sportivo di Bariano, hanno rubato anche il defibrillatore
07 Agosto 2020 ore 15:05

Ladri in azione al Centro sportivo di Bariano, dove sono stati rubati un soffiatore, un’idropulitrice e addirittura il Dae, il defibrillatore automatico esterno portatile in dotazione alle strutture sportive.

I fatti risalgono alla notte tra domenica 2 e lunedì 3 agosto. Nell’occasione, ignoti sono entrati nell’impianto sportivo, tagliando le sbarre a chiusura della finestra dell’infermeria. Il colpo ha lasciato perplessi e profondamente amareggiati i gestori del Centro. Non si sa infatti quale possa essere il valore del defibrillatore per i ladri, ma per ogni struttura sportiva rappresenta un apparecchio di fondamentale importanza, senza il quale non è possibile condurre la propria attività.

Per questa ragione a Bariano i residenti hanno organizzato una colletta spontanea per raccogliere contributi necessari ad acquistare nuovamente il defibrillatore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia