La storia

L’ex maestra della Bergamasca che era diventata una pornostar ora si dà alla musica

Nel 2001, C.D. di Verdello lasciò l'insegnamento e decise di buttarsi nell'hard con il nome di Melissa Falko. A distanza di 19 anni, sta per uscire un suo album: «Voglio lasciare il porno, ma se mostrare il mio corpo è il mezzo per far sentire la mia musica, sono ben felice di farlo»

L’ex maestra della Bergamasca che era diventata una pornostar ora si dà alla musica
03 Giugno 2020 ore 13:10

Diciannove anni fa, in Bergamasca la sua storia fece scandalo: C. D., nata a Verdello e allora insegnante precaria di 26 anni, decise (c’è chi dice consapevolmente, chi invece sostiene che fu licenziata) di lasciare l’insegnamento in una scuola elementare della provincia per intraprendere la carriera di… pornostar. Ovviamente, cambiò nome: da quel momento divenne Melissa Falko e per un po’ rimase sulla cresta dell’onda nel settore, grazie anche alle due pellicole a luci rosse girate col regista, anche lui bergamasco, Leo Salemi, intitolate Tradimenti all’italiana e Da maestrina a pornodiva. Nel giro di pochi mesi, però, i riflettori su di lei si spensero e da quel lontano 2001 non si è più sentito parlare di lei (sebbene su Twitter abbia circa ventimila followers).

In realtà, Melissa Falko ha continuato a lavorare nel mondo dell’hard, lavorando in night e venendo invitata a serata nelle quali dava vita a esibizioni a luci rosse. Ha anche girato altri film, ma senza grandi riscontri. Oltre al sesso, però, un’altra sua grande passione è sempre stata la musica, tant’è che non ha mai smesso di studiare canto e danza. E ora, a distanza di ben diciannove anni dal suo addio all’educazione, è pronta a tornare a far parlare di sé con l’uscita di un album.

4 foto Sfoglia la gallery

Il cd, che dovrebbe essere liberato a breve, sarà composto da alcuni brani degli anni ’80 e ’90 rivisitati da Falko e presenterà anche alcuni inediti. Il tutto per la società editoriale Jinsai e su etichetta Stardust di Viviana Rossi, ambedue società bergamasche. Ovviamente, non mancherà una forte dose di erotismo: il video, che dovrebbe venire registrato a breve, vedrà Falko esibirsi completamente nuda. Ma ne verrà realizzata anche una versione “censurata” adatta alle tv. La canzone scelta per il video sarà anche la sigla di un nuovo programma, Proposta in… decente, che Falko condurrà per alcune tv locali e nel quale intervisterà personaggi più o meno famosi circa la loro sessualità.

A commento della notizia, Falko ha detto: «Voglio lasciare definitivamente il mondo del  porno, ma se mostrare il mio corpo è il mezzo per far sentire la mia musica, io sono ben felice di regalarmi ai miei fans».

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia