Cronaca
Riconoscimento

Lotta al Covid, La Regione ha premiato sei agenti della Polizia Locale di Brembate, Capriate e Chignolo

Hanno ritirato i nastrini per l'impegno dimostrato nei primi mesi di pandemia

Lotta al Covid, La Regione ha premiato sei agenti della Polizia Locale di Brembate, Capriate e Chignolo
Cronaca 11 Febbraio 2021 ore 13:20

Tre agenti di Brembate, due di Capriate e uno di Chignolo potranno fregiarsi del nastrino conferito da Regione Lombardia per l’impegno contro la pandemia

Agenti decorati per la lotta contro il Covid

Ora possono fregiarsi del nastrino conferito da Regione Lombardia agli operatori di Polizia Locale che, nel periodo tra febbraio e maggio 2020 si sono distinti per l’impegno dimostrato. Martedì 9 febbraio gli agenti hanno ritirato il loro riconoscimento a Bergamo.

I premiati

Sei gli agenti decorati da Regione Lombardia: Matteo Balia a Sara Margutti del Comune di Brembate; Simone Mazzola e Cesare Paolo Pagani di quello di Capriate e Marco Gotti di Chignolo d’Isola. Insignito del riconoscimento regionale anche il comandante del Corpo di Polizia intercomunale Manolo Peroni.

I servizi effettuati

Nella prima fase dell’epidemia gli agenti di Capriate, Brembate e Chignolo sono stati impegnati nelle operazioni di controllo e di contrasto del virus. In particolare a marzo gli agenti brembatesi hanno messo in atto 28 servizi operativi, 25 quelli di Capriate e 11 l’agente in forza a Chignolo. In aprile i servizi operativi Covid su strada sono saliti a 43 per gli agenti di Brembate, 42 per quelli di Capriate e 11 per l’agente di Chignolo. In totale sono state controllate 448 persone, effettuate 86 ispezioni in attività commerciali e accertate 8 violazioni alle norme Covid.