agli studenti

L’Università lancia un bando per aiutare gli acquisti che favoriscono le lezioni a distanza

Da lunedì 16 novembre possono partecipare quanti hanno acquistato un pc, un tablet, uno smartphone o sottoscritto un nuovo abbonamento dati.

L’Università lancia un bando per aiutare gli acquisti che favoriscono le lezioni a distanza
Bergamo, 07 Novembre 2020 ore 08:03

Tempo di lockdown e all’Università si torna a fare lezione a distanza. Moltissimi studenti, però, hanno dovuto potenziare le proprie linee di casa con un abbonamento dati più corposo o ricorrere a nuovi acquisti, per disporre di strumenti adeguati, altrimenti le lezioni, si sa, vengono seguite a intermittenza con reti deboli che fanno saltare la connessione ogni tre per due. Per aiutare gli studenti, l’università di Bergamo ha pensato a un incentivo economico rivolto a tutti gli iscritti all’Ateneo di Bergamo. A quanti, recentemente, hanno acquistato un personal computer, o un laptop, un tablet, uno smartphone o che hanno sottoscritto un nuovo abbonamento dati su rete fissa o mobile, è stato emesso un bando. La procedura per poter partecipare al bando sarà attiva da lunedì 16 novembre e durerà sino al 22 dicembre. Il testo del bando lo si può leggere qui. Possono presentare richiesta tutti gli studenti regolarmente iscritti che abbiano sostenuto una spesa di almeno 125 euro nel periodo compreso tra il 1° luglio e il 22 dicembre 2020.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia