4 luglio. Pillole di giornata

La madre che uccide la maestra, gli F35, e altre notizie in breve

La madre che uccide la maestra, gli F35, e altre notizie in breve
02 Luglio 2014 ore 14:49

Mamma uccide l’insegnante

Una maestra di 34 anni è stata pugnalata a morte dalla madre di un suo allievo ad Albi (sud della Francia). La donna, secondo quanto riferiscono gli inquirenti è arrivata a scuola brandendo un coltello da cucina e davanti agli alunni ha pugnalato l’insegnante. La donna, 47 anni, era già nota alla polizia per incuria nei confronti di un minore di 15 anni. Dopo circa una ventina di minuti la polizia francese l’ha individuata e arrestata. Il ministro dell’Istruzione Benoit Hamon, si è detto profondamente scioccato dalla vicenda, che a suo parere «conferma la necessità di lottare contro le violenze nelle scuole e dintorni, proteggere la scuola, gli insegnanti e gli alunni».

Gli F35 non sono sicuri

La Marina e l’Aeronautica Usa hanno bloccato tutti i voli degli F35, l’avveniristico aereo militare multiruolo costruito dalla Lockheed Martin e orgoglio dell’industria americana. Il 23 giugno, durante il decollo era scoppiato un incendio a bordo di uno di questi velivoli, dopo aver perso alcuni pezzi sulla pista. Al momento le cause dell’incidente non sono state ancora chiarite. La notizia del guasto agli F35 ha subito provocato reazioni in Italia. Così ha dichiarato Gianpiero Scanu, capogruppo Pd in commissione Difesa alla Camera «La nostra partecipazione al progetto non è in discussione. Ma, allo stesso tempo, considero impossibile che si possa procedere all’acquisto anche di un solo aereo senza che ci sia un riconoscimento unanime della sicurezza e della praticabilità di questo strumento». Per ora dall’Italia resta comunque confermato l’ordine di sei velivoli per i quali è già stato perfezionato l’acquisto.

Il funerale del ragazzo palestinese

In un clima di forte tensione si sono svolti a Gerusalemme i funerali di Mohammad Abou Khdeir, l’adolescente palestinese rapito e ucciso per vendetta da coloni israeliani. Il sequestro e l’uccisione dell’adolescente palestinese ha rappresentato una ritorsione per la morte di tre ragazzi israeliani scomparsi mentre facevano l’autostop vicino Hebron, e trovati in seguito senza vita. Mohammed Abou Khdeir, sedici anni, era stato rapito martedì sera a Gerusalemme e il suo corpo era stato ritrovato carbonizzato qualche ora dopo in una foresta vicina. Ai funerali hanno partecipato migliaia di persone e prima che il corteo funebre partisse per il cimitero si sono verificati scontri tra la polizia israeliana e gruppi di giovani palestinesi.

Il tesoro di Fanella

Trentaquattro bustine contenenti diamanti, orologi preziosi (tra cui un Rolex con brillanti incastonati), 284 mila dollari in contanti e 118mila euro mila euro. Questo il “tesoro” trovato durante una perquisizione dei Carabinieri del Ros nel sottotetto di un’abitazione in provincia di Frosinone appartenuta a Silvio Fanella. Fanella, broker di 41 anni era stato condannato a 9 anni di reclusione dal tribunale nell’ottobre scorso per il riciclaggio internazionale che ha visto coinvolti alcuni ex dirigenti delle società Telecom Italia Sparkle e Fastweb. Era molto legato a Gennaro Mokbel, imprenditore romano al centro di numerose inchieste, Fanella giovedì 3 luglio è stato ucciso nella sua abitazione romana con alcuni colpi di pistola. Forse chi l’ha ucciso stava cercando proprio quel tesoro.

Scandalo Mose, arrestato Marco Milanese

Il nome di Marco Milanese era già emerso un mese fa, quando era scoppiata l’inchiesta Mose. Nei riguardi dell’ex parlamentare del Pdl, i pm avevano già avanzato una richiesta di arresto, poi revocata e successivamente reiterata. Secondo il capo d’imputazione, riportato nei documenti depositati dopo il blitz di un mese fa, Giovanni Mazzacurati, presidente del Consorzio Venezia Nuova, avrebbe consegnato «personalmente» 500 mila euro a Marco Milanese, indicato come «consigliere politico di Giulio Tremonti – all’epoca ministro dell’Economia – e componente parlamentare della V commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione e della VI commissione Finanze».

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia