i contributi

Messa in sicurezza di ponti e viadotti, dalla Regione in arrivo 5 milioni di euro

L'elenco degli interventi che verranno effettuati in provincia di Bergamo nel triennio 2021-2023: su un totale di 3.195.000 euro, la Regione cofinanzierà 1.485.000 euro

Messa in sicurezza di ponti e viadotti, dalla Regione in arrivo 5 milioni di euro
16 Luglio 2020 ore 10:41

Dalla Regione arrivano circa 5 milioni di euro (4.995.000 per la precisione) per la messa in sicurezza dei ponti della Bergamasca. I fondi fanno parte di un più corposo stanziamento, del valore di 54 milioni di euro, approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi per finanziare interventi di manutenzione straordinaria dei ponti, viadotti e cavalcavia che insistono sulle strade provinciali.

Contributi che si aggiungono ai 3,7 milioni stanziati in precedenza per il monitoraggio dei ponti stessi e ai 50 milioni messi in campo dal Pirellone per la sistemazione delle strade provinciali.

«Stanziamo risorse considerevoli con l’obiettivo di garantire la funzionalità delle infrastrutture e, dunque, la sicurezza dei cittadini – sottolinea l’assessore -. La manutenzione dei ponti è in carico ai soggetti gestori, in questo caso alle Province, alle quali la Regione vuole però fornire un contributo considerata la difficoltà finanziaria che gli enti territoriali si trovano ad affrontare. È fondamentale che i lombardi possano usufruire di infrastrutture efficienti, sicure e adeguatamente manutenute. Lo sforzo della Regione va in questa direzione».

Nello specifico la delibera di Giunta include un elenco di 92 interventi sui ponti di prossima attuazione, in programmazione nel triennio 2021-2023, indicati dalle Province e finanziati con una prima tranche di 24 milioni di euro (sui 54 complessivi). I restanti 30 milioni di euro saranno utilizzati per gli interventi in programma nel periodo 2024-2026.

Di seguito gli interventi che verranno effettuati in provincia di Bergamo nel triennio 2021-2023 (su un costo complessivo delle opere di 3.195.000 euro la Regione ne cofinanzierà un totale di 1.485.000):

  • Canonica d’Adda, strada provinciale 525, costo totale 600mila euro
  • Sulle strade provinciali 671 e 671dir, 150mila euro
  • Costa Volpino/Azzone, strada provinciale 55-60, 125mila euro
  • Azzone/Vilminore, strada provinciale 59 e 58, 120mila euro
  • Gaverina Terme, strada provinciale 39 “Albino – Casazza”, 270mila euro
  • Taleggio, strada provinciale 25 “San Giovanni Bianco – Val Bordesigli”, 230mila euro
  • Adrara San Martino, strada provinciale 80 “Viadanica”, 300mila euro
  • Cene, strada provinciale 40 – 62, 230mila euro
  • Strada provinciale 671, 100mila euro
  • Valleve, strada provinciale 2 “Lenna – Foppolo”, 650mila euro
  • Algua – Dossena, strada provinciale 26 – 28, 200mila euro
  • Ornica strada provinciale 6 “Cugno – Valtorta”, 120mila euro
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia