Religione e nuove tecnologie

Messe in diretta streaming sul pc Anche il santuario diventa smart

Messe in diretta streaming sul pc Anche il santuario diventa smart
15 Aprile 2017 ore 10:25

Il Santuario di Caravaggio diventa sempre più 2.0. Da qualche giorno infatti anche chi non potrà partecipare personalmente alle sante messe celebrate all’interno del Santuario della Beata Vergine del Fonte per motivi di salute, anzianità o distanza potrà farlo tramite il sito ufficiale del Santuario  www.santuariodicaravaggio.it  attraverso il nuovo servizio di streaming video.

 

 

«Abbiamo semplicemente pensato di approfittare della tecnologia per ampliare un servizio che possa essere utile a tutti i fedeli, in particolar modo a coloro che per motivi di salute non possono recarsi personalmente al Santuario – ha spiegato don Antonio Mascaretti, rettore del Santuario caravaggino – Da diversi anni è stato introdotto un collegamento interno che, attraverso delle telecamere poste nella parte anteriore della chiesa, permette la trasmissione della messa su uno schermo collocato nella navata posteriore, dove è collocato il Sacro Speco, in modo che anche i fedeli seduti in quella navata possano vedere e partecipare alla messa celebrata sull’altare. Di recente poi si è integrato il servizio con un collegamento audio delle celebrazioni eucaristiche, accessibile anche dal sito. Da pochi giorni, sempre sul nostro sito, è attivo il servizio di streaming video, il sistema che permette di trasmettere in diretta televisiva e in alta definizione le celebrazioni del Santuario. Il tutto grazie a quattro telecamere e l’impiego di una regia automatica. Nella navata minore è posta una telecamera che riprende 24 ore su 24 lo Speco, in assenza di celebrazioni. Il servizio – ha concluso don Mascaretti – è attivo anche attraverso l’app scaricabile gratuitamente dal nostro sito».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia