A Robbiate

Morto 55enne di Medolago vittima di un terribile schianto causato da un malore

Purtroppo i disperati tentativi dei medici, che hanno messo in atto le manovre rianimatorie, non sono bastati per strapparlo alla morte.

Morto 55enne di Medolago vittima di un terribile schianto causato da un malore
Ponte San Pietro e Isola, 09 Gennaio 2020 ore 15:46

Terribile schianto avvenuto poco prima delle 11.30 di giovedì 9 gennaio a Robbiate. C’è una vittima: Enzo Zoccarato, nato nel 1965 e residente a Medolago, è morto durante il trasporto in ospedale. Saranno le forze dell’ordine, intervenute sul posto a ricostruire con precisione la dinamica del sinistro, ma secondo alcune testimonianze raccolte sul luogo dell’incidente sembra che la Opel Astra, condotta dal 55enne, stesse viaggiando lungo viale  Brianza. Giunta allo stop posto all’incrocio con via San Francesco l’auto però non si sarebbe arrestata. In particolare una coppia di pedoni che stava transitando in zona in quel momento avrebbe visto l’auto “irrompere” appunto in via San Francesco mentre in quel momento stava  transitando una Opel Adam condotta da una donna che viaggiava da Paderno in direzione Robbiate. Ne parla il Giornale di Lecco.

Violento l’impatto tra i due mezzi. Subito è partita la richiesta di intervento ai soccorritori. A Robbiate si sono precipitati i Vigili del Fuoco mentre la centrale operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza ha dirottato sul posto gli uomini del 118 e i volontari della Croce Bianca di Merate. Nessuna ferita grave per la donna al volante della Adam mentre il 55enne è stato trovato già gravissime condizioni. I sanitari gli hanno praticato il massaggio cardiaco e hanno anche utilizzato il defibrillatore prima di trasferirlo sull’ambulanza diretta all’ospedale di Merate.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia