a casirate d'adda

Nasconde oltre 30 chilogrammi di droga in casa: arrestato un 45enne pregiudicato

Sono in corso ulteriori accertamenti sulla provenienza e la destinazione degli stupefacenti. Non è escluso che fossero destinati ad alimentare il mercato dello spaccio nelle scuole

16 Settembre 2020 ore 09:57

Aveva allestito un vero e proprio deposito in casa, dove teneva nascosti oltre 30 chilogrammi di sostanze stupefacenti di vario genere. A finire in manette, arrestato dai carabinieri della sezione radiomobile di Treviglio, è stato M.C., 45 anni, pregiudicato di Casirate d’Adda. I militari dell’Arma, impegnati in servizi mirati di contrasto allo spaccio, hanno fermato l’uomo nella tarda serata di martedì 16 settembre. Nel corso di una prima perquisizione domiciliare le forze dell’ordine hanno trovato circa 90 grammi di hashish e 5 grammi di marijuana, per i quali il 45enne è stato deferito alla Procura della Repubblica di Bergamo.

In una seconda perquisizione effettuata nello stesso condominio, ma questa volta in un box auto di proprietà di un altro inquilino, B.C., 63 anni, operaio incensurato, i carabinieri hanno trovato il grosso della droga sequestrata: ben 30 chilogrammi di hashish, suddivisi in 60 panetti di 500 grammi, oltre a 50 grammi di cocaina, custoditi e in parte occultati in borsoni.

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in stato di arresto e portato in carcere s Bergamo. Sono tutt’ora in corso ulteriori accertamenti per verificare la provenienza e la destinazione delle sostanze stupefacenti. Vista l’ingente quantità, la sua specificità e la concomitanza con la riapertura delle scuole, si ipotizza che avrebbe potuto alimentare proprio quel mercato.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia