Menu
Cerca
verifica delle norme anti-Covid

Nel week-end controllati circa 2mila bergamaschi: 30 multati e 1 denunciato

Verifiche anche in 255 esercizi commerciali: solo 3 negozi multati e 1 chiuso temporaneamente

Nel week-end controllati circa 2mila bergamaschi: 30 multati e 1 denunciato
Cronaca Bergamo, 22 Febbraio 2021 ore 12:09

Nonostante un fine settimana da “tutto pieno” lungo le principali strade del centro cittadino e di Città Alta i bergamaschi si sono dimostrati ligi al rispetto delle regole anti-Covid. Per il terzo week end consecutivo trascorso in zona gialla, le forze dell’ordine avevano aumentato il presidio del territorio e, come dimostrano i dati sui controlli resi noti oggi (lunedì 22 febbraio), le norme sono state correttamente osservate.

Nello specifico, sabato 20 febbraio, sono state controllate 1.025 persone. Lungo via XX Settembre e la Corsarola è stato necessario contingentare gli ingressi e regolare i flussi di cittadini attraverso l’istituzione di sensi unici pedonali, sono stati soltanto 19 gli individui sanzionati; nessun bergamasco, invece, è stato denunciato per aver violato la quarantena. Sul fronte degli esercizi commerciali, le forze dell’ordine hanno effettuato verifiche in 164 negozi, di cui soltanto 3 sono stati multati.

Domenica 21 febbraio, invece, sono stati controllati 932 bergamaschi, dei quali 11 sono stati sanzionati; soltanto in un caso le forze dell’ordine hanno dovuto denunciare una persona per aver violato la misura della quarantena. Infine, la verifica delle norme anti-Covid in 91 attività commerciali ha portato alla chiusura temporanea e alla relativa multa per solo 1 negozio.