3-0 vs Liu Jo Nordmeccanica Modena

Non c’è pace per questa Foppa

Non c’è pace per questa Foppa
08 Gennaio 2018 ore 09:15

Non c’è pace per questa Foppapedretti Bergamo. Il 2018 rossoblù non inizia sotto una buona stella, con la formazione di Micoli che battaglia per due set e mezzo prima di cedere alla Liu Jo Nordmeccanica Modena che si impone 3-0. Ma, oltre al nudo e crudo risultato, l’anno comincia male anche sotto l’aspetto degli infortuni. Malagurski e Imperiali, già assenti nel match di Santo Stefano contro la Sab Grima Legnano – ieri la diretta concorrente per la salvezza è stata superata 3-0 in casa dalla Saugella Team Monza e quindi il distacco di due punti è rimasto invariato -, non recuperano, e alla lista delle indisponibili si aggiunge anche Paola Cardullo, fermata da un risentimento muscolare che ha costretto il tecnico bergamasco a gettare nella mischia la giovane Fabiola Ruffa, classe 2000 che finora aveva raccolto gettoni solo con la formazione di serie C e con l’under 18.

 

 

Senza opposto e senza liberi la Foppa va in campo con quello che ha, ossia con Malinov in cabina di regia, Acosta, Sylla e Marcon martelli, Popovic e Strunjak al centro e Ruffa libero. Sul fronte offensivo l’assenza della serba non si sente granché in quanto come già accaduto contro Legnano la venezuelana (top scorer del match con 18 punti e 52 per cento in attacco) e Sylla riescono a offrire il proprio contributo, più che altro sono poche le palle giocate al centro dovute a una problematica ricezione. Ruffa viene letteralmente bersagliata dalle avversarie – in campo con Ferretti in regia, Barun-Susnjar opposta, Garzaro e Heyrman al centro, Caterina Bosetti e Montano in posto quattro e Leonardi libero – che la preferiscono in 32 occasioni su 69 (con sette errori) e con una ricezione non perfetta anche per Malinov viene difficile esaltare le qualità di Popovic e Strunjak, sollecitate solamente 16 volte (12 la serba, 4 la croata) nell’arco del match.

 

 

Ma nonostante tutte queste problematiche, Marcon e compagne lottano con il coltello fra i denti, costringendo le rivali a un lavoro extra per chiudere celermente l’incontro. Nella prima frazione di gioco lo sprint decisivo delle padrone di casa arriva soltanto sul 23-22 quando si rende necessaria una doppietta di Barun-Susnjar a risolvere la contesa, mentre nel secondo periodo sono addirittura necessari i vantaggi, con la maratona risolta dalla Liu Jo Nordmeccanica solamente sul 31-29. Sul 2-0 la rimonta rossoblù, per quanto siano rimaste in partita, appare alquanto improbabile. La Foppapedretti Bergamo rimane in corsa fino al 13-12, poi la compagine di Marco Fenoglio scava il solco con Barun e Montano (15 punti cadauna) e chiude i giochi con un muro della centrale belga Heyrman (25-18).

 

Liu Jo Nordmeccanica Modena-Foppapedretti Bergamo 3-0
(25-22, 31-29, 25-18)
Liu Jo Nordmeccanica Modena: Garzaro 5, Heyrman 15, Leonardi (L), Montano 9, Vesovic , Bosetti 11, Ferretti 3, Pistolesi, Barun-Susnjar 15, Bisconti. Non entrate: Calloni, Tomic, Pincerato. Allenatore: Fenoglio.
Foppapedretti Bergamo: Strunjak 8, Battista, Popovic 7, Ruffa (L), Marcon 8, Boldini, Malinov 3, Sylla 10, Acosta 18. Non entrate: Malagurski, Cardullo, Paggi, Breda. Allenatore: Micoli.
Arbitri: Massimo Rolla e Stefano Cesare
Durata set: 23’, 35’, 23’. Totale: 80′
Note: spettatori 1560, incasso non comunicato. Muri 7-10, aces 7-1, errori in battuta 9-11

Risultati tredicesima giornata
Pomì Casalmaggiore – Savino Del Bene Scandicci 3-1 (25-19 15-25 25-21 25-18)
Il Bisonte Firenze – Imoco Volley Conegliano 1-3 (25-22 11-25 23-25 12-25)
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Foppapedretti Bergamo 3-0 (25-22 31-29 25-18)
Lardini Filottrano – Unet E-Work Busto Arsizio 3-2 (19-25 25-19 26-24 17-25 15-10)
SAB Volley Legnano – Saugella Team Monza 0-3 (18-25 20-25 13-25)
Igor Gorgonzola Novara – myCicero Volley Pesaro 3-2 (25-23 27-25 22-25 19-25 15-13)

Classifica
Imoco Volley Conegliano 35; Igor Gorgonzola Novara 32; Savino Del Bene Scandicci 27; Unet E-Work Busto Arsizio 25; Saugella Team Monza 22; Liu Jo Nordmeccanica Modena 21; myCicero Volley Pesaro 19; Il Bisonte Firenze 14; Pomì Casalmaggiore 13; Sab Volley Legnano 11; Foppapedretti Bergamo 9; Lardini Filottrano 6.

Prossimo turno
Sabato 13 gennaio, ore 20.30
Unet E-Work Busto Arsizio – Liu Jo Nordmeccanica Modena
Domenica 14 gennaio, ore 17
Pomì Casalmaggiore – Foppapedretti Bergamo
Igor Gorgonzola Novara – Il Bisonte Firenze
Savino Del Bene Scandicci – Saugella Team Monza
Imoco Volley Conegliano – Lardini Filottrano
myCicero Volley Pesaro – SAB Volley Legnano

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia