l'inseguimento a bergamo

Non si ferma all’alt e investe un agente della polizia locale: arrestato motociclista

L'uomo, 36 anni, si era messo alla guida nonostante fosse ubriaco. Il motorino è stato sequestrato e nei confronti del giovane è stato disposto l’obbligo di firma

Non si ferma all’alt e investe un agente della polizia locale: arrestato motociclista
Cronaca Bergamo, 21 Gennaio 2021 ore 13:09

Il timore di vedersi ritirata la patente o sequestrato il motorino per guida in stato di ebrezza deve aver avuto il sopravvento. Così P. D., 36 anni, quando è stato fermato dalla polizia locale di Bergamo non ci ha pensato due volte e ha tirato dritto. Nell’inseguimento il trentaseienne, per evitare di essere fermato, ha anche investito uno degli agenti, che fortunatamente se l’è cavata con una forte botta al ginocchio.

L’episodio è accaduto martedì scorso (19 gennaio), intorno alle 20, nelle vicinanze del comando di via Coghetti. L’uomo alla vista della pattuglia ha proseguito la sua corsa, ma è stato raggiunto e fermato dagli agenti, che lo hanno costretto in una strettoia.

Portato al comando cittadino il giovane è stato sottoposto alla prova dell’etilometro: il livello di alcool era di molto superiore ai limiti di legge. Inoltre, il motorino era privo dell’assicurazione e, anche per questa ragione, è stato sequestrato.

Ieri mattina P.D. è stato processato per direttissima. I reati che gli sono stati contestati sono quelli di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. L’arresto è stato convalidato e nei confronti dell’uomo è stato disposto l’obbligo di firma dalla polizia giudiziaria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli