Menu
Cerca
Morto sul colpo

Novantenne travolto e ucciso a Vertova: identificato il pirata della strada

La vittima è un uomo di Gazzaniga. Alla guida un 21enne, accompagnato dal papà in caserma

Novantenne travolto e ucciso a Vertova: identificato il pirata della strada
Cronaca Val Seriana, 28 Febbraio 2021 ore 00:53

Un uomo di 90 anni di Gazzaniga, di cui non sono ancora note le generalità, è stato investito ieri, sabato 27 febbraio, alle 15.30 a Vertova. Non aveva con se i documenti ed è stato identificato solo in serata: prima che il nome arrivi alla stampa è necessario, com’è giusto che sia, che siano avvertiti i parenti.

L’investitore si è dato alla fuga senza prestare soccorso, ma è stato identificato anche grazie alle telecamere presenti nella zona del sinistro: in via Ferrari, poco dopo il parcheggio antistante il Bar Centauri, al confine con Fiorano al Serio. Si è poi presentato in caserma accompagnato dal papà: ha 21 anni.

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine e dei soccorritori intervenuti il novantenne, proveniente da Fiorano, camminava lungo la strada asfaltata in direzione di Vertova. È stato investito alle spalle dal veicolo che sopraggiungeva e che lo ha falciato scaraventandolo sulla pista ciclabile che corre parallela alla strada. Gravissimi i traumi, che hanno portato alla morte sul colpo. Sul posto una pattuglia dei carabinieri della stazione di Fiorano, l’ambulanza dei volontari della Croce Verde di Colzate e l’automedica di Seriate, ma i soccorsi sono stati inutili.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli