Come Firenze?

Obbligo del casco per i monopattini elettrici, Bettoni: «Problema di sicurezza generale»

La questione è tornata alla ribalta dopo la notizia della morte di una giovane donna di 34 anni, investita a Genova da un mezzo pesante

Obbligo del casco per i monopattini elettrici, Bettoni: «Problema di sicurezza generale»
Cronaca Bergamo, 08 Febbraio 2021 ore 14:51

Monopattini elettrici e casco obbligatorio. Un tema che oggi è tornato alla ribalta dopo la morte di una giovane donna di 34 anni, investita a Genova da un mezzo pesante mentre si trovava alla guida di un monopattino.

«Il problema dei monopattini andrebbe collocato nel più vasto, complessivo e anche urgente problema della sicurezza stradale – sottolinea il presidente dell’Aci di Bergamo Valerio Bettoni -. L’Aci, da tempo, sollecita una regolamentazione».

A Firenze, ad esempio, il sindaco Dario Nardella ha introdotto l’obbligatorietà dell’uso del casco per chi utilizza un mezzo elettrico. Chi non rispetta questa regola va incontro a multe salate: nel centro abitato le sanzioni vanno dai 42 ai 173 euro, mentre al di fuori dagli 87 ai 344 euro.

La tematica è poi sul tavolo delle amministrazioni di numerose grandi città. Tra queste Milano, dove sono avvenuti numerosi incidenti alcuni dei quali molto gravi. «Sono passati mesi – aggiunge Bettoni – da quando uscì il decreto governativo per il quale auspicammo fin da subito interventi concordati, non correttivi episodici o isolati».

«Non si può rimanere spettatori di fronte ai rischi per l’incolumità personale che corrono tutti gli utenti della strada – conclude Valerio Bettoni -. Dai pedoni ai giovani e meno giovani che scelgono i monopattini elettrici negli spostamenti, ai conducenti degli altri automezzi. Dobbiamo impegnarci per abbassare al massimo i rischi della circolazione e l’Aci si batterà per far crescere il livello di sicurezza generale».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli