ad adrara san rocco

Occupano una casa disabitata e si allacciano abusivamente alla rete elettrica: arrestati

In manette, accusati di furto aggravato, due uomini di origine marocchina di 52 e 48 anni.

Occupano una casa disabitata e si allacciano abusivamente alla rete elettrica: arrestati
27 Ottobre 2020 ore 16:48

Non soltanto hanno occupato per circa sei mesi una casa disabitata ad Adrara San Rocco, ma hanno anche pensato di allacciarsi abusivamente alla rete elettrica pubblica. A finire in manette, nel pomeriggio di lunedì 26 ottobre, sono stati due uomini di origine marocchina, rispettivamente di 52 e 48 anni. Ad insospettire i carabinieri della stazione di Sarnico sono state alcune anomalie riscontrate nel contatore dell’energia elettrica dell’abitazione, di proprietà di una società immobiliare.

Nel corso degli accertamenti i militari hanno scoperto che i due occupanti, attraverso un pericoloso allaccio abusivo, si erano attaccati alla rete che porta l’elettricità ai lampioni stradali, garantendosi una fornitura illimitata di energia ma rischiando di far saltare l’illuminazione pubblica lungo tutta la strada. I due uomini, condotti in caserma, sono stati arrestati per furto aggravato e processati in mattinata per direttissima.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia