Via libera

Ok alla Commissione consiliare d’inchiesta per la gestione della crisi Covid in Regione

La mattina di martedì 28 aprile l'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale s'è espressa in modo favorevole. La richiesta era stata avanzata da tutte le opposizioni

Ok alla Commissione consiliare d’inchiesta per la gestione della crisi Covid in Regione
28 Aprile 2020 ore 17:16

La mattina di oggi, martedì 28 aprile, l’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale ha dato l’ok ufficiale all’istituzione di una Commissione di inchiesta sull’emergenza Covid-19. La richiesta era arrivata una decina di giorni fa da parte di tutte le opposizioni a Palazzo Lombardia.

Il presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi, spiega: «Abbiamo istituito una Commissione con l’obiettivo di approfondire e analizzare la gestione dell’emergenza sanitaria di questi mesi in modo utile e costruttivo, senza cadere e perdersi in sterili polemiche e strumentalizzazioni politiche».

La Commissione avrà come oggetto specifico l’analisi e la valutazione della gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 in Regione Lombardia. Dovrà concludere i propri lavori entro un anno dall’insediamento. Sarà composta da tre consiglieri per i gruppi consiliari più consistenti (Lega, Pd, Cinque Stelle e Forza Italia) e da un consigliere per gli altri gruppi; entro dieci giorni, i capigruppo dovranno comunicare i nominativi dei componenti, dopodiché verrà convocata la seduta di insediamento.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia