Sconfitta 3-1 da BCC Castellana Grotte

Olimpia, il sogno finisce qui

Olimpia, il sogno finisce qui
Cronaca 26 Aprile 2017 ore 09:20

Il sogno chiamato Superlega finisce qui. La Caloni Agnelli Bergamo perde gara-5 e lascia così strada alla BCC Castellana Grotte, che contenderà alla Monini Spoleto del bergamasco Romolo Mariano un posto nella massima serie. Nonostante la grandissima stagione della formazione allenata da Gianluca Graziosi - una salvezza conquistata già nel mese di gennaio, un secondo posto al termine della prima fase, una brillante quarta posizione al termine della Pool Promozione e il doppio 3-0 rifilato alla Ceramica Globo Civita Castellana nei quarti di finale -, in casa Olimpia non può che esserci comunque un po' di rammarico per come è andata la serie di semifinali. Uscire a testa alta contro una corazzata come la BCC Castellana Grotte - costruita appositamente per tentare la promozione in A1 - è senza dubbio un grande risultato, ma il fatto di essere stati avanti 2-0 e di non aver sfruttato la grande occasione in gara-4 (Caloni avanti 11-7 al tie-break), lascia un retrogusto un po' amaro.

 

 

Alla fine si qualifica la formazione più forte. Sia coach Graziosi che il direttore generale Pesenti lo avevano dichiarato: «La BCC è la squadra che gioca la miglior pallavolo. Per vincere dovremo fare meglio di loro». E a tratti la Caloni è brava anche in questo, ma purtroppo non basta. Anche martedì 25 aprile i bergamaschi - in campo con la diagonale Jovanovic-Hoogendoorn, Cioffi ed Erati al centro, Cavuto e Pierotti schiacciatori-ricevitori con Franzoni e De Angelis ad alternarsi nel ruolo di libero - ci hanno provato. In avvio sorprendono ancora una volta la BCC Castellana Grotte - schierata con Garnica in cabina di regia, Cazzaniga opposto, Moreira e Canuto in posto quattro, Presta e Ferraro centrali e Cavaccini libero - aggiudicandosi il primo parziale 23-25 e facendo sognare anche i numerosi tifosi ritrovatisi a Pradalunga - presente anche capitan Luppi - per seguire l'incontro.

 

 

Ma non è sufficiente. La squadra pugliese, spinta anche dal pubblico amico, fa valere la maggiore esperienza in categoria, non si disunisce e prosegue per la propria strada. Anche nella seconda frazione di gioco Pierotti e compagni provano l'allungo, ma questa volta il team di Lorizio non concede troppa grazia rientrando e pareggiando la conta dei set (25-23). Nel terzo periodo Castellana Grotte mette l'ipoteca sulla finale (25-20), ma nel parziale successivo l'orgoglio bergamasco ritorna sul taraflex. Un ace di Jovanovic vale l'1-5, ma Cazzaniga si carica sulle spalle la BCC che prima impatta (12-12), poi rifila il break che sancisce la chiusura dei giochi (16-12). Cioffi e il subentrato Innocenti riaccendono qualche speranza (24-23), ma è troppo tardi.

 

BCC Castellana Grotte – Caloni Agnelli Bergamo 3-1
(23-25, 25-23, 25-20, 25-23)
BCC Castellana Grotte: Garnica 4, Moreira 22, Ferraro 12, Cazzaniga 18, Canuto 8, Presta 11, Pace (L), Cavaccini (L), De Santis, Scio. Non entrati: Quarta, Astarita, Parisi, Barbone. Allenatore: Lorizio.
Caloni Agnelli Bergamo: Jovanovic 2, Pierotti 13, Cioffi 9, Hoogendoorn 17, Cavuto 9, Erati 6, Franzoni (L), De Angelis (L), Marsili 1, Carminati, Innocenti 3. Allenatore: Graziosi.
Arbitri: Massimo Rolla e Frederick Moratti
Durata set: 29'; 30'; 27'; 45'. Totale 131'
Note: spettatori 1200 circa. Muri 11-6, battute vincenti 5-7, battute sbagloate 14-15

Il programma delle finali
Play Off Promozione, Finale Gara 1
Domenica 30 aprile 2017, ore 18
BCC Castellana Grotte – Monini Spoleto

Play Off Promozione, Finale Gara 2
Mercoledì 3 maggio 2017, ore 20.30
Monini Spoleto - BCC Castellana Grotte

Play Off Promozione, Finale Gara 3
Sabato 6 maggio 2017, ore 20.30
BCC Castellana Grotte – Monini Spoleto

Play Off Promozione, Finale Gara 4
Giovedì 11 maggio 2017, ore 20.30
Monini Spoleto - BCC Castellana Grotte

Play Off Promozione, Finale Gara 5
Domenica 14 maggio 2017, ore 18
BCC Castellana Grotte – Monini Spoleto