Orio, è una piccola rivoluzione Ecco cosa cambia all’aeroporto

Orio, è una piccola rivoluzione Ecco cosa cambia all’aeroporto
23 Agosto 2019 ore 06:00

Anche l’aeroporto di Orio al Serio è coinvolto dalla chiusura dello scalo di Linate e, in particolare, dalle conseguenze che ne derivano in termini di flussi di passeggeri. La struttura intitolata a Caravaggio con circa 40 mila viaggiatori al giorno rappresenta il terzo aeroporto del nostro Paese. Con i lavori in corso a Linate, a Bergamo saranno spostati i tre voli diretti a Reggio Calabria di Blue Panorama e i 4 voli per Roma offerti da Alitalia. Incrementi molto più consistenti, poi, saranno quelli che si registreranno per il traffico privato, che trova un punto di riferimento proprio in Linate. Quasi tutto il traffico sarò orientato verso lo scalo bergamasco, specialmente in occasione di appuntamenti speciali come il Gp di Formula 1 di Monza, che quest’anno è previsto per l’8 settembre.

Come cambia Orio al Serio. Il mese di agosto sarà, ovviamente, quello che includerà i giorni più complicati. Se il record di passeggeri attuale risale al 22 luglio dello scorso anno ed è di poco più di 46mila viaggiatori, per domenica 11 agosto si prevede che si andrà oltre le 48mila unità. Il vero fine settimana di fuoco, però, sarà quello compreso tra il 16 e il 19 agosto, con più di 183mila persone in transito tra partenze e arrivi. Sacbo, la società che si occupa della gestione dello scalo di Orio, ha fatto sapere che al di là del potenziamento delle frequente si prevede una crescita di ciò che è definito load factor, vale a dire il coefficiente medio di riempimento dei voli, il quale per altro sfiora allo stato attuale il 90 per cento come media di scalo.

Nuovi addetti a Orio al Serio. Ha già preso servizio a Orio al Serio uno staff di 5 addetti che si occuperà di ottimizzare l’impiego delle infrastrutture centralizzate, e in modo particolare dei nastri per la riconsegna dei bagagli, dei gate di imbarco, dei banchi per il check in e dei parcheggi degli aeromobili. In tutto saranno 13 i nuovi addetti poliglotti che si occuperanno di garantire ai passeggeri tutta l’assistenza di cui avranno bisogno e di mettere a loro disposizione suggerimenti e informazioni. In più, ci saranno 3 persone che gestiranno i controlli di sicurezza in aggiunta al team tradizionale, in modo da rendere le operazioni più veloci.

Il potenziamento del servizio. Il miglioramento degli standard di qualità del servizio passerà anche attraverso il potenziamento del personale che si occuperà dello smistamento. Anche il sistema di informazioni per il pubblico è stato migliorato, con schermi a messaggio variabile, e un ulteriore potenziamento ha riguardato i sistemi di rilevazione delle code ai controlli di sicurezza e ai check in. La polizia locale è protagonista di un’altra novità, con un agente in più che interverrà per migliorare la viabilità di accesso all’aeroporto. Pagati da Sacbo, gli agenti sono stati reclutati in altri Comuni ma vengono coordinati da Orio al Serio. Infine, è stato previsto il potenziamento delle coperture extra del team operativo nell’eventualità di situazioni di emergenza, come per esempio ritardi dei voli prolungati o dirottamenti dovuti a condizioni meteo non favorevoli.

I voli per Roma Fiumicino. La novità più significativa relativa ai voli riguarda l’aggiunta della tratta per Roma Fiumicino, con 4 collegamenti al giorno (8, considerando sia l’andata che il ritorno). Il primo volo che partirà da Bergamo per atterrare nella Capitale decollerà alle 6 e 45, mentre l’ultimo decollerà alle 19 e 5. Da Roma, invece, il primo volo è programmato per le 9 e 20, e l’ultimo per le 21 e 40. La tabella miglia che si applica per la tratta tra Roma e Linate per i soci MilleMiglia varrà anche per la tratta tra Roma e Bergamo.

Parcheggiare a Orio al Serio: come fare. Chi ha già prenotato una o più partenza da Orio al Serio può fare affidamento su Parkos.it per trovare un parking scoperto o un parking coperto in cui lasciare la macchina. Questo sito è un comparatore di parcheggi che consente di approfittare dei migliori prezzi nei dintorni dello scalo bergamasco. Cercando un parcheggio a non più di 10 minuti di distanza dall’aeroporto, si può scegliere tra Blu Parcheggio, Well Parking, Park Orio, Orio Parking, Azzurro Park e IVM Parking. Scegliere un parcheggio Orio al Serio (ma anche nei Comuni di Azzano San Paolo, Seriate o Grassobbio) permette di risparmiare in modo consistente sui costi. Ovviamente, per raggiungere il terminal dal parcheggio basta salire sul bus navetta che viene messo a disposizione gratuitamente.

Come scegliere il parcheggio. Nella scelta del parcheggio si può decidere tra un’alternativa outdoor e una indoor, e volendo è possibile richiedere il servizio di car valet. In alcuni casi è richiesta la consegna delle chiavi, mentre in altre circostanze a fronte di un piccolo sovrapprezzo si ha l’opportunità di tenere le chiavi con sé e di portarle in viaggio. Naturalmente con Parkos i parcheggi possono non solo essere confrontati e scelti, ma anche prenotati e, se lo si desidera, pagati al momento.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia