L'irruzione

Ospedale di Alzano Lombardo, scassinati spogliatoi e armadietti del personale

Furto con scasso ai danni dei dipendenti, nella tarda serata di martedì 20 ottobre. Indagini dei Carabinieri per risalire ai responsabili.

Ospedale di Alzano Lombardo, scassinati spogliatoi e armadietti del personale
Val Seriana, 21 Ottobre 2020 ore 12:09

Non c’è pace per l’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, che nella serata di martedì 20 ottobre è stato oggetto di furti perpetrati ai danni del personale sanitario nei locali adibiti a spogliatoio.

I soliti ignoti sarebbero penetrati negli spazi dedicati del nosocomio seriano (già al centro di polemiche e inchieste per il noto caso della chiusura/riapertura legata al Covid-19 del 23 febbraio scorso) dopo aver forzato una porta di accesso. I ladri avrebbero preso di mira gli armadietti riservati al personale medico e infermieristico, scardinando serrature e sportelli, facilitati in qualche caso da arredi di non recentissima installazione.

Sul posto per ricostruire l’accaduto e raccogliere dettagli utili alle indagini del caso sono intervenuti i Carabinieri. Non si esclude il ricorso alle immagini della videosorveglianza registrate in loco e nelle vicinanze dell’ospedale per risalire agli autori dell’odiosa irruzione.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia