per i pazienti acuti

Ospedale in Fiera, già pieni i primi 12 posti letto. Si aprono altri due moduli

La struttura in via Lunga ha aperto lunedì 2 novembre e in poco più di una settimana ha già raggiunto un quarto della sua capienza totale

Ospedale in Fiera, già pieni i primi 12 posti letto. Si aprono altri due moduli
Bergamo, 11 Novembre 2020 ore 10:09

Dei 48 posti totali a disposizione 12 sono già stati occupati da pazienti con gravi difficoltà respiratorie. L’ospedale degli alpini alla Fiera di Bergamo ha riaperto soltanto lunedì 2 novembre, ma a poco più di una settimana dall’inizio della sua attività la struttura ha già raggiunto un quarto della propria capacità, sintomo di come i ricoveri in Lombardia siano in continuo aumento e la pressione sugli ospedali cresca di giorno in giorno. Per far fronte all’aumento di richieste oggi, mercoledì 11 novembre, verranno quindi aperti due ulteriori moduli che saranno gestiti dal personale sanitario dell’ospedale Papa Giovanni XXIII e degli Spedali Civili di Brescia. I malati ospitati nella struttura, dedicata esclusivamente a chi necessità di cure intensive, provengono per la maggior parte dalla Bergamasca, ma anche dal Milanese e dal Varesotto, epicentro lombardo di questa seconda ondata. Ed è proprio il trend lombardo a preoccupare, visto che circa il 40 per cento dei pazienti ospedalizzati in provincia di Bergamo (sia nei reparti di degenza ordinaria dedicati al Covid, sia nelle terapie intensive) proviene da altre provincie della Regione.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia