L'incendio

Una palazzina in fiamme a Romano L’ipotesi inquietante: «Rogo doloso»

Una palazzina in fiamme a Romano L’ipotesi inquietante: «Rogo doloso»
Cronaca 17 Agosto 2018 ore 07:13

Un incendio ha devastato questa notte una palazzina di Romano, in via Montecatini 8, zona Cappuccini. Cinque le squadre dei Vigili del fuoco al lavoro per spegnere l’incendio che ha letteralmente distrutto la struttura, dal pianterreno fino al tetto. Stando alle prime informazioni, il rogo ha avuto origine da un’officina sita al pianterreno, sede di un gommista.

4 foto Sfoglia la gallery

Nessun ferito. L’allarme è scattato attorno all’1.30 di questa notte e fortunatamente i residenti hanno fatto in tempo a lasciare le loro case prima che le fiamme e il fumo invadessero completamente la struttura. Non si registrano al momento feriti ma otto famiglie sono state evacuate. Ventiquattro gli sfollati: il Comune ha trasformato la palestra in un dormitorio. C’è, tra gli sfollati, anche una famiglia con quattro bambini piccoli, oltre una giovane coppia che aveva appena comprato casa.

«Piccole esplosioni» dal pianterreno. Sempre stando a quanto riferito da alcuni testimoni, i residenti avrebbero sentito diverse «piccole esplosioni» causate proprio dalle gomme accatastate nell’officina, scoppiate per il calore dell’incendio appena divampato.

 

 

Il dolo. Le fiamme sono divampata e partire dal magazzino del gommista Zoppetti, al pianterreno, e hanno in breve tempo devastato l’intera palazzina. Gli appartamenti al secondo piano sono messi peggio di quelli del primo, segno che il fuoco ha devastato soprattutto le travi in legno del tetto, devastando gli appartamenti mansardati al secondo piano. I residenti hanno fatto appena in tempo a salvare pochi oggetti dalle fiamme.

Strada chiusa: l’edificio potrebbe crollare. Il sottopasso che dà accesso alla via, che si trova all’interno dell’ex plesso industriale Montecatini, è stato chiuso stamani dal Comune. Possono entrare solo i residenti. La struttura è infatti pericolante.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità