tragitto casa-scuola

Piedibus, a breve a Bergamo ripartirà il servizio dedicato ai giovani alunni

Palazzo Frizzoni sta lavorando per definire le ultime norme igienico sanitarie necessarie a garantire la salute dei bambini

Piedibus, a breve a Bergamo ripartirà il servizio dedicato ai giovani alunni
Bergamo, 07 Ottobre 2020 ore 13:01

Nel prossimo futuro chi accompagnerà i figli a scuola potrà imbattersi nuovamente nel serpentone colorato di piccoli alunni del Piedibus, servizio attivo a Bergamo da oltre dieci anni e dedicato ai bambini dai 6 anni in su.

Come ha spiegato a BergamoNews dall’assessore all’istruzione Loredana Poli, Palazzo Frizzoni è al lavoro per definire gli ultimi dettagli del protocollo e regole sanitarie per garantire la sicurezza degli utenti durante il tragitto casa-scuola. Il Piedibus, infatti, è composto da due adulti volontari che raccolgono a fermate e orari prestabiliti gli alunni in attesa di andare nelle classi; tuttavia, a causa dello scoppio dell’emergenza sanitaria il servizio era stato temporaneamente sospeso.

Prima di riattivarlo il Comune ha però deciso che fosse necessario qualche accorgimento in più. Gli studenti, oltre a dover indossare obbligatoriamente la mascherina, con ogni probabilità dovranno anche igienizzarsi le mani prima di disporsi in fila indiana e prendere per mano i compagni.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia