Le immagini (e un video)dei danni

Maltempo nella Bergamasca: frana a San Giovanni Bianco e mercato distrutto a Lovere

A Parzanica è crollato il tetto di un edificio abbandonato e a Sovere un albero si è abbattuto su una macchina parcheggiata

Maltempo nella Bergamasca: frana a San Giovanni Bianco e mercato distrutto a Lovere
11 Luglio 2020 ore 14:49

Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta questa mattina (sabato 11 luglio) sulla Bergamasca e, in particolare, sull’Alto Sebino. Le precipitazioni sono state brevi ma molto intense, allagando strade e tombini.

3 foto Sfoglia la gallery

La pioggia e il forte vento hanno causato disagi soprattutto a Lovere dove in mattinata diverse bancarelle del mercato, inagibile a causa delle precipitazioni, sono rimaste danneggiate. Alcuni banchi si sono addirittura ribaltati ma fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita. A San Giovanni Bianco, invece, il traffico lungo la strada provinciale 25 è stato interrotto a causa di una frana che ha invaso la carreggiata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Zogno.

2 foto Sfoglia la gallery

Sempre a causa del maltempo, inoltre, è crollato un tetto in eternit di un edificio abbandonato e ormai fatiscente a Parzanica. Sul posto sono arrivati i carabinieri, alcuni tecnici comunali e una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Bergamo per mettere in sicurezza e bonificare la zona compromessa. Un evento simile, sebbene molto più “spettacolare”, è avvenuto a Cirano di Gandino (QUI le immagini), dove il tetto in eternit di un immobile è letteralmente volato via, causando danni anche a una vicina casa vacanze.

2 foto Sfoglia la gallery

Infine, i vigili del fuoco volontari di Lovere sono intervenuti a Sovere dopo che un albero è caduto sopra un’automobile in sosta.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia