Cronaca
In pieno centro

Ponte San Pietro, rubano borsa da un'auto: fermati, due arresti e una denuncia

Portati in carcere i due maggiorenni, con precedenti per reati contro il patrimonio. Il diciassettenne è stato denunciato a piede libero

Ponte San Pietro, rubano borsa da un'auto: fermati, due arresti e una denuncia
Cronaca Ponte San Pietro e Isola, 26 Ottobre 2021 ore 15:23

Il tentativo di fuggire in automobile si è rivelato vano: ieri pomeriggio (lunedì 25 ottobre), i carabinieri di Bergamo hanno arrestato due cittadini italiani, maggiorenni, e denunciato a piede libero un altro ragazzo di 17 anni, accusati di aver rubato una borsetta da un veicolo parcheggiato nel centro di Ponte San Pietro.

Ad accorgersi del furto è stata la vittima, una donna, che ha notato una Lancia Y fuggire ad alta velocità dal paese e che ha subito contattato i militari, che hanno rintracciato i tre giovani lungo la statale. I tre, tutti originari della Bergamasca, hanno ignorato l’alt della pattuglia e si sono liberati della borsa appena rubata, gettandola dal finestrino. La loro corsa è però terminata poco dopo.

A bordo del veicolo i carabinieri hanno anche trovato brugole, forbici, guanti in lattice, chiavi inglesi e altri utensili da ferramenta che erano stati utilizzati per forzare la portiera dell’autovettura della vittima. La refurtiva, inoltre, è stata recuperata e restituita alla proprietaria.

I due maggiorenni, già gravati da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati. Il diciassettenne, invece, è stato denunciato a piede libero alla procura della Repubblica presso il tribunale per i minori di Brescia.