vandalo identificato

Prese a calci a Caravaggio i fiori in memoria delle vittime di Pioltello: denunciato un 28enne

I carabinieri della compagnia di Treviglio hanno hanno denunciato per danneggiamento il giovane, residente a Crema

Prese a calci a Caravaggio i fiori in memoria delle vittime di Pioltello: denunciato un 28enne
Cronaca 23 Febbraio 2021 ore 14:05

Il 27 gennaio, a due giorni di distanza dalla commemorazione del terzo anniversario del disastro ferroviario di Pioltello, aveva preso a calci i fiori deposti al binario 1 della stazione ferroviaria di Caravaggio dal sindaco Claudio Bolandrini, in memoria delle vittime Ida Milanesi, Pierangela Tadini e Giuseppina Pirri.

Un gesto vile e senza senso, che aveva mandato su tutte le furie il primo cittadino del paese della Bassa Bergamasca. Nella giornata di ieri (lunedì 22 febbraio) però i carabinieri della compagnia di Treviglio sono risaliti all’autore dell’atto vandalico: si tratta di un ventottenne pregiudicato di Crema, che è stato denunciato per il reato di danneggiamento.

A far scattare le indagini condotte dai militari dell’Arma la denuncia del sindaco Bolandrini, che sui social non aveva risparmiato toni particolarmente duri arrivando anche a dire che se il vandalo fosse stato individuato l’avrebbe preso «a calci nel c…o fino a Pioltello».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli