la campagna

Presentata “Quest’estate voglio andare vicino. Why not?”, l’iniziativa per il rilancio del turismo a Bergamo

Coinvolte nella promozione dei rispettivi territorio anche le provincie di Brescia, Cremona, Mantova e Milano

Presentata “Quest’estate voglio andare vicino. Why not?”, l’iniziativa per il rilancio del turismo a Bergamo
Bergamo, 15 Luglio 2020 ore 10:00

Per i bergamaschi indecisi su dove andare in vacanza questa estate la risposta è più semplice di quel che può apparire: restare a Bergamo. O in alternativa visitare le provincie di Brescia, Cremona, Mantova o Milano. Nella serata di martedì 14 luglio, all’interno della splendida cornice dei giardini di Palazzo Moroni, riaperti dal Fondo Ambiente Italiano solo poche settimane fa, è stata presentata la campagna promozionale per il rilancio del turismo chiamata “Quest’estate voglio andare vicino. Why not?”.

5 foto Sfoglia la gallery

Realizzata dall’agenzia bresciana Gummy Industries, la campagna, tra affissioni per strada e post sui social, invita a visitare territori vicini e spesso poco conosciuti o, addirittura, sottovalutati. L’obiettivo dell’iniziativa è di invogliare i cittadini dei cinque Comuni a riscoprire le ricchezze di territori a portata di mano e raggiungibili facilmente, ma e soprattutto a scoprine i luoghi segreti, le chicche inaspettate, dedicando week-end lunghi a queste esperienze.

All’esperienza della Lombardia Orientale, che nel 2017 aveva già avviato un sodalizio promuovendo Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova attraverso le rispettive esperienze enogastronomiche grazie a East Lombardy, si è aggiunta quest’anno anche Milano, allargando il perimetro dell’alleanza a un territorio di quasi 6 milioni di abitanti. Alla presentazione hanno preso parte i sindaci di Bergamo e Cremona, Giorgio Gori e Gianluca Galimberti, i vicesindaci di Brescia e Mantova, Laura Castelletti e Giovanni Buvoli, e l’assessore al turismo di Milano Roberta Guaineri.

6 foto Sfoglia la gallery

“Why not?” si candida a essere la prima campagna di comunicazione realizzata con immagini prodotte esclusivamente da residenti nelle cinque provincie, così da sottolinearne il legame territoriale. I soggetti delle affissioni verranno adattati per una campagna di avvisi su Facebook e Instagram, che ne massimizzi la visibilità dei contenuti.

Nello specifico, oltre a un progetto comune, ognuno dei cinque territori promossi avrà una sua specificità: Bergamo Altissima con le immagini delle Orobie; Birdwatching a Milano, con le immagini dei fenicotteri di Villa Invernizzi; Brescia a Mare, con le immagini dei laghi bresciani solcati da una piccola imbarcazione; “Cremona in alta quota”, con la scala a chiocciola che porta sulla cima del Torrazzo; e infine “Mantova viaggi nel tempo”, con il suo orologio astronomico. Sul sito internet www.andiamovicino.it, sarà possibile iscriversi alla newsletter per ricevere tutte le segnalazioni, approfittando in questo modo di un’estate piena di sorprese.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia