i numeri della regione

Per la prima volta meno di mille pazienti in terapia intensiva. A Bergamo 10590 positivi, 72 in più

Per la prima volta meno di mille pazienti in terapia intensiva. A Bergamo 10590 positivi, 72 in più
17 Aprile 2020 ore 18:20

Dopo alcuni giorni di frenata, i numeri del contagio da Covid-19 nella Bergamasca registrano un leggero rialzo. A oggi (venerdì 17 aprile) sono 10590 le persone contagiate, con 72 nuovi positivi. Un numero in minimo aumento rispetto alla giornata di ieri, quando i contagiati accertati erano stati 46, ma molto probabilmente legato al maggior numero di tamponi realizzati.

2 foto Sfoglia la gallery

Rimangono complessivamente stabili invece i dati relativi al territorio regionale, confermando il trend evidenziato nelle ultime settimane. Salgono a 64135 le persone affette dal Coronavirus, con un aumento di 1041 casi a fronte di 10839 tamponi analizzati (il giorno precedente l’incremento era stato di 941 persone ma con 10705 test analizzati).

Si conferma anche la diminuzione dei numeri relativi sia ai pazienti ricoverati, sia a quelli ospitati nelle rianimazioni. In particolare, i ricoverati sono 10627 (729 in meno rispetto a ieri), mentre i pazienti in terapia intensiva per la prima volta tornano sotto la quota dei mille degenti: in totale sono 971, con un calo di 61 persone rispetto a ieri. Infine, salgono a 11851 le vittime accertate, con 243 nuovi decessi (il giorno prima ne erano avvenuti 231). «Anche oggi i numeri sono positivi e questo ci conforta», ha commentato il governatore regionale Attilio Fontana.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia