Menu
Cerca
pronto il ricorso al tar

Promoberg è sicura: l’ospedale in Fiera deve essere spostato in un altro luogo

L’eventuale ricorso al Tar sarà dibattuto oggi, mercoledì 16 dicembre, dal consiglio d’amministrazione dell’ente fieristico

Promoberg è sicura: l’ospedale in Fiera deve essere spostato in un altro luogo
Cronaca Bergamo, 16 Dicembre 2020 ore 11:19

Promoberg ha deciso che è ora che l’ospedale da campo allestito alla Fiera di Bergamo traslochi ed è pronta a impugnare l’ordinanza della Prefettura che ha requisito i padiglioni fieristici e confermato la presenza del presidio sanitaria in via Lunga. L’eventuale ricorso al Tar sarà discusso oggi, mercoledì 16 dicembre, dal consiglio d’amministrazione dell’ente fieristico ma è chiara la posizione dei soci, i quali ritengono indispensabile che la Regione individui un’area alternativa in cui installare l’ospedale da campo.

Come riporta Corriere Bergamo la richiesta avanzata al Cda dagli azionisti di Promoberg poggia sul parere legale di Massimo Giavazzi, professore di diritto amministrativo all’Università Statale di Milano, il quale ritiene che il decreto di requisizione sia illegittimo, anche perché non sarebbero state valutate possibili alternative alla Fiera e non sarebbe stato definito alcun termine temporale. A fronte di questa illegittimità, qualora il Cda non sottoscrivesse entro il 28 dicembre l’atto di impugnazione, potrebbe esporsi al rischio di responsabilità di danni erariali e perderebbe il diritto di poter chiedere un risarcimento dei danni.