Cronaca
l'annuncio

Prorogata al 31 marzo 2021 la concessione gratuita del suolo per i dehors in città

L'ordinanza è stata emanata oggi, martedì 29 dicembre, da Palazzo Frizzoni. La novità è contemplata dal decreto Ristori

Prorogata al 31 marzo 2021 la concessione gratuita del suolo per i dehors in città
Cronaca Bergamo, 29 Dicembre 2020 ore 13:16

In estate hanno colorato le strade della città, rianimando i quartieri all’ora dell’aperitivo dopo i mesi bui di marzo e aprile. La concessione gratuita del suolo per l’installazione dei dehors è stata una vera e propria boccata d’ossigeno per baristi e ristoratori all’uscita dal lockdown. Una concessione che, come annunciato da Palazzo Frizzoni, è stata allungata fino al 31 marzo 2021. «Il recente decreto Ristori – si legge in una nota del Comune di Bergamo - ha stabilito la proroga della concessione gratuita del suolo pubblico per le attività di commercio su aree pubbliche e per i dehors già autorizzati a favore delle attività di somministrazione di alimenti e bevande sul territorio cittadino».

L'ordinanza comunale emanata oggi (martedì 29 dicembre) prevede anche la possibilità di una ulteriore proroga della scadenza, tenendo in considerazione le norme che potrebbero essere emanate in futuro sulla base dell’evoluzione epidemiologica. L’unica eccezione è quella rappresentata dai dehors che nel periodo estivo erano stati collocati sulle corsie preferenziali dedicate agli autobus di linea nelle vie Borgo Santa Caterina e Broseta.