La fuga e l'arresto

Provoca due incidenti a Bergamo con un’auto rubata. Fermato un 29enne

Provoca due incidenti a Bergamo con un’auto rubata. Fermato un 29enne
Bergamo, 12 Febbraio 2020 ore 16:37

Ha provocato un incidente a bordo di un’automobile rubata nelle vicinanze della Questura ed è fuggito senza prestare soccorso all’altro guidatore. Quindi è rimasto coinvolto in un secondo sinistro stradale, avvenuto appena fuori città, e ha opposto resistenza all’arresto da parte dei Carabinieri. A finire nei guai L. O., giovane di 29 anni, che è stato fermato dai militari dell’Arma per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

I fatti risalgono alla giornata di ieri (martedì 11 febbraio): il 29enne stava percorrendo via Suardi a bordo di una Peugeot Ranch per andare verso il centro di Bergamo quando, arrivato all’incrocio con via Alberico da Rosciate e via Noli, ha tamponato una Opel Corsa ed è fuggito senza prestare soccorso alla persona rimasta ferita nell’incidente.

La Polizia locale di Bergamo ha quindi diramato una nota, rivolta a tutte le forze di polizia, per ricercare il pirata della strada, considerato anche che gli agenti avevano nel frattempo scoperto che il veicolo era stato rubato. All’avviso hanno risposto i Carabinieri della stazione di Zingonia che hanno facendo sapere che il conducente era stato arrestato dopo essere rimasto coinvolto in un secondo incidente stradale. La Peugeot Ranch è stata sequestrata ed è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia