Cronaca
Le immagini delle partite

Il punto sul calcio femminile Dea, punto d’oro! Orobica ultima

Il punto sul calcio femminile Dea, punto d’oro! Orobica ultima
Cronaca 15 Gennaio 2019 ore 10:35

Parziale riscatto dell’AtalantaMozzanica, che strappa lo 0-0 in casa del Sassuolo, mentre l’Orobica incassa un’altra sconfitta perdendo 4-2 nella tana dell’Hellas Verona, scivolando così all’ultimo posto in classifica a causa del successo della Pink Sport Bari contro il Chievo.

4 foto Sfoglia la gallery

Buon punto per le nerazzurre. La formazione allenata da Michele Ardito, chiamata a riscattare il pesante 0-6 interno subito contro la Fiorentina nello scorso turno di campionato, riesce a ottenere un punto in casa del Sassuolo grazie a una buona prova. Le prime a rendersi insidiose sono le neroverdi all'8’ con un rasoterra di Iannella bloccato da Lemey, brava a respingere anche il tentativo di Tomaselli (25’). Daleszczyk sigla l’1-0, ma l’arbitro annulla per fuorigioco, mentre più tardi la stessa emiliana trova l’opposizione di Lemey. L’AtalantaMozzanica cresce nei minuti conclusivi, con Caccamo che si vede negare dal palo lo 0-1. Nella ripresa, le nerazzurre sono maggiormente pimpanti e sfiorano il vantaggio con un colpo di testa di Martinovic terminato di poco alto sopra la traversa. Il match rimane apertissimo con due squadre che giocano a viso aperto, ma sono ancora le bergamasche ad andare vicino al gol con Caccamo bloccata da Thalmann. Finale incandescente con Iannella che si vede annullare la rete dell’1-0 e l’attenta Lemey a chiudere su Ferrato con il risultato che non si sblocca dallo 0-0 di partenza.

4 foto Sfoglia la gallery

Orobica fanalino di coda. L’ennesima sconfitta stagionale, e soprattutto la contemporanea affermazione del Pink Sport Bari, complicano le cose in casa Orobica. La formazione allenata da Marianna Marini perde 4-2 in casa dell’Hellas Verona e scivola all’ultimo posto in classifica, superata anche dalle pugliesi. A Verona la strada si mette immediatamente in salita già al 5’, quando Rus trasforma un calcio di rigore e in meno di mezz’ora le bergamasche si trovano sotto 3-0 a causa del raddoppio di Ambrosi al 21’ (lesta a ribadire in rete una punizione di Rus ribattuta dalla traversa) e dalla terza rete di Pasini al 26’ (abile a sfruttare un’indecisione della retroguardia orobica). Nella ripresa, l’Orobica tenta la disperata rimonta e al 14’ riapre il match con il tap-in di Fodri. Peccato che solo dieci minuti più tardi la gara si chiuda virtualmente con il 4-1 siglato da Dupuy in contropiede. L’Orobica però vuole almeno salvare la faccia e insiste fino al triplice fischio, cogliendo il 4-2 con Luana Merli (assist di Vavassori) a tre giri di lancette dalla fine.

 

 

Sassuolo-AtalantaMozzanica 0-0

Sassuolo (3-5-2): Thalmann; Pettenuzzo, Mc Sorley, Giatras; Giurgiu, Tomaselli, Pondini, Daleszczyk, Wilson (6’st Cambiaghi); Iannella, Ferrato (46’st Oliviero). A disposizione: Tasselli, Brignoli, Bursi, Faragò, Tudisco. Allenatore: Piovani.

AtalantaMozzanica (4-3-1-2): Lemey; Lazzari, Vitale, Rizzon, Zanoli (6’st Jordan); Colombo, Scarpellini (38’st Piacezzi), Re; Stracchi; Martinovic, Caccamo (23’st Pellegrinelli). A disposizione: Salvi, Fusar Poli, Ghisi, Anghileri. Allenatore: Ardito.

Arbitro: Catallo di Frosinone.

 

Hellas Verona-Orobica 4-2
Reti: 5’pt rig. Rus, 21’pt Ambrosi, 26’pt Pasini, 14’st Fodri, 24’st Dupuy, 42’st L. Merli

Hellas Verona (4-3-3): Studer; Molin, Meneghini, Ambrosi, Dupuy; Baldi, Bardin (35’ st Wagner), Ondrusova; Giubilato (21’ st Perin), Rus (11’ st Manno), Pasini. A disposizione: Forcinella, Veritti, Goula, Nichele. Allenatore: Di Filippo.

Orobica (4-3-1-2): Bettineschi; Vavassori, Brasi, Segalini, G. Milesi; Parsani, Poeta, Barcella (27’ st C. Merli); Fodri; Assoni (11’ st Foti), L. Merli. A disposizione: Lonni, M. Milesi, Madaschi, Viscardi, Czezcka. Allenatore: Marini.

Arbitro: Cherchi di Carbonia.

Note: espulsa Pasini per somma di ammonizioni.

 

Risultati 13^ giornata

Fiorentina – Milan 4-0

Tavagnacco – Roma 0-5

Hellas Verona – Orobica 4-2

Pink Bari – Chievo Verona Valpo 3-1

Juventus Women – Florentia 3-0

Sassuolo – Atalanta Mozzanica 0-0

 

Classifica

Juventus 34, Milan 30, Fiorentina 28, Roma 23, Florentia 20, Sassuolo 19, Hellas Verona 16, AtalantaMozzanica e Tavagnacco 15, Pink Bari e Chievo 7, Orobica 5.

 

Prossimo turno

Milan – Sassuolo

Roma – Hellas Verona

Atalanta Mozzanica – Tavagnacco

Chievo Verona Valpo – Florentia

Orobica – Juventus

Pink Sport Bari – Fiorentina Women