1X2, primi marcatori e giocate interessanti

Quanto è quotata la Dea da Paddy Power e Snai

Quanto è quotata la Dea da Paddy Power e Snai
18 Dicembre 2014 ore 12:35

Domenica 21 dicembre andrà in scena, a Bergamo, la sfida tra Atalanta e Palermo, valida per il sedicesimo turno di Serie A. Sarà il Xmas Match nerazzurro, con la Dea che vestirà per l’occasione, da tradizione, una divisa appositamente pensata e realizzata in edizione limitata (potete vederla QUI). Ma sarà anche un match decisivo per la squadra di Colantuono, che dopo la sconfitta del Cagliari di Zeman ha la ghiotta occasione di tenere a debita distanza il terz’ultimo posto, ora a soli due punti di distanza. Il Palermo, però, non sarà un avversario semplice: i ragazzi di Iachini, dopo un avvio di stagione balbettante, hanno ingranato la marcia giusta e arrivano a Bergamo con alle spalle 7 risultati utili consecutivi (4 vittorie e 3 pareggi), ultimo la vittoria contro il Sassuolo, giunta in pieno recupero grazie a un gol in extremis del bergamaschissimo Andrea “Gallo” Belotti.

Le quote Snai. La partita di settimana scorsa contro la Lazio non ha certo aiutato l’Atalanta a ottenere la fiducia dei bookmakers: dopo un primo tempo di lotta, i tre gol subiti da Sportiello nella ripresa e l’arrendevolezza mostrata dai nerazzurri hanno portato la Snai a mettere una quota per la vittoria dell’Atalanta abbastanza alta per una squadra che gioca in casa. L’1, infatti, è dato a 2.30. Nonostante questo, la vittoria corsara del Palermo è sfavorita, quotata 3.25, basandosi soprattutto sui precedenti: i rosanero non vincono a Bergamo dal 2010, quando espugnarono il Comunale per 2-1 grazie alla doppietta di Cavani. Ma la quota decisamente più interessante è l’X, data dalla Snai a 3.10: la sfida tra le due squadre non finisce in parità da 6 partite, dalla stagione 2008-2009, quando terminò 2-2.

 

snai quote atalanta-palermo

 

L’immobilità offensiva della Dea e la volontà di chiudere senza sconfitte il 2014 del Palermo, portano a pensare che sarà una partita chiusa, giocata più sui nervi che sulla tecnica. Per questo, se voleste proprio osare, potreste scommettere sul risultato esatto: lo 0-0 è dato a 8, l’1-1 a 5.50. Non male. Altrimenti potreste puntare sull’Under 2,5, scelta meno rischiosa e data a 1.65, quota non altissima ma che può incuriosire e che lascerebbe spazio anche alla vittoria di una delle due squadre. La doppia chance che vi suggeriamo, se proprio non volete osare, è l’1X, che la Snai quota 1.32. Del resto, nella vittoria della Dea, noi ci speriamo.

Le quote Paddy Power. Paddy Power, a differenza della Snai, dà un pizzico di fiducia in più al Palermo: il 2, infatti, è quotato 3.15. L’1, invece, è dato a 2.35, la quota migliore al momento sul mercato: se uno è certo della vittoria della Dea non esiti quindi a giocare con Paddy Power. Anche in questo caso, però, noi strizziamo l’occhio alla X: un 3.15 di tutto rispetto. Come sempre, la casa di scommesse anglosassone offre anche opzioni di giocate più interessanti e curiose, come ad esempio quella “Entrambe le squadre segnano”: il sì è dato a 1.72, il no a 2. Dato che l’Atalanta ha segnato solo 2 gol nelle ultime 6 partite, il no parrebbe la giocata più sensata. Non si può sottovalutare però il fatto che il Palermo va a rete da 7 partite consecutivamente e che, nelle ultime 3, ha sempre realizzato 2 gol. Scommettere sul fatto che la squadra ospite vada a segno almeno una volta, dunque, è un’altra giocata interessante ed è quotata 1.40.

 

primo marcatore paddy power

 

Se allo 0-0 proprio non pensate (giusto per dirlo, è quotato da Paddy Power 7.50), perché non tentare anche di indovinare il primo marcatore? Il favorito, in assoluto, è il capitano nerazzurro Denis, dato a 5.90. Non male considerando che, fino ad oggi, ha realizzato una sola rete. Ma, secondo le ultime da Zingonia, è l’unico attaccante sicuro di giocare e quindi potrebbe essere una scommessa intelligente. Pari, a 6.75, sono quotati come primi marcatori sia Boakye che Bianchi. Sul fronte rosanero, Dybala è il meglio quotato come primo goleador (6.75), seguito dal matchwinner della sfida con il Sassuolo, Belotti (7.25), che però partirà probabilmente dalla panchina. Potete anche scommettere solamente sul fatto che un giocatore segni o meno. In questo caso le quote si abbassano, ma restano interessanti per alcuni giocatori: una rete di Maxi Moralez, ad esempio, è data a 3.75; una rete del difensore-goleador Stendardo è quotata addirittura 9.

A voi la decisione cari lettori. Se volete sapere tutte le ultime novità sulle formazioni e sulla partita, potete restare informati QUI. Ricordate che allo stadio ci si va con il cuore in mano, ma quando si scommette bisogna usare sempre la testa. Buona fortuna.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia