Menu
Cerca
a sorisole

Rapina un supermercato, fuori lo aspetta la fidanzata per il cambio d’abito: denunciato un 40enne

Il colpo risale a mercoledì 7 aprile. I carabinieri hanno rintracciato il ladro la sera stessa: era alla stazione di Bergamo

Rapina un supermercato, fuori lo aspetta la fidanzata per il cambio d’abito: denunciato un 40enne
Cronaca Sorisole e Ponteranica, 09 Aprile 2021 ore 14:19

Aveva puntato un supermercato di Sorisole e per mettere a segno il colpo aveva studiato anche i particolari, tanto che aveva chiesto alla fidanzata di aiutarlo nel cambiarsi d’abito per non essere identificato dalle forze dell’ordine. Il piano però è risultato vano: un cittadino italiano senza fissa dimora, di 40 anni, è stato infatti identificato dai carabinieri e denunciato per rapina impropria.

Il furto risale al pomeriggio di mercoledì (7 aprile), giorno in cui i militari della stazione di Villa d’Almè, insieme al personale del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Zogno, sono intervenuti in un supermarket di Sorisole.

Qui, poco prima, il quarantenne aveva nascosto in uno zainetto alcune bottiglie di superalcolici e, nella fuga, aveva ferito il titolare. Dall’analisi delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza i carabinieri hanno scoperto che poco distante lo stava aspettando la fidanzata per aiutarlo a cambiarsi i vestiti e non essere riconosciuto.

Le indagini dei militari, svolte anche sui social network, hanno comunque consentito di risalire all’autore del furto. L’uomo è stato rintracciato la sera stessa alla stazione di Bergamo.