emergenza coronavirus

Rifiuti: ma mascherine e guanti dove li butto? Nell’indifferenziato

Visto il moltiplicarsi dei dispositivi di sicurezza individuali, Regione Lombardia ha emanato un provvedimento per la raccolta dei rifiuti.

Rifiuti: ma mascherine e guanti dove li butto? Nell’indifferenziato
03 Aprile 2020 ore 07:16

Siamo tutti invitati a proteggerci dal Covid-19, indossando guanti e mascherine. Quando si esce di casa per motivi di urgenza o per lavoro, vediamo che tutti, ormai, indossano correttamente le mascherine. Che devono essere cambiate, così come i guanti. E visto che la produzione dei dispositivi di sicurezza individuale, ormai, sta ogni giorno sempre più invadendo le nostre abitazioni, si profila un problema di tipo sanitario. Quelle usate, dove le butto? Una disposizione urgente della Regione Lombardia fa chiarezza. Già erano state date indicazioni precise che ora vengono ulteriormente ribadite ed estese a tutti.


Cominciamo dalla categoria «positivi». Le persone che stanno affrontando le cure domiciliari e le persone obbligate alla quarantena o all’isolamento, quindi impossibilitate ad uscire anche solo per le emergenze, queste persone non devono fare assolutamente la raccolta differenziata. Ogni oggetto «da buttare» che esce dalle loro case va messo nei sacchi dell’indifferenziato. A prescindere che sia vetro, carta, plastica e altro. Per tutte le altre persone va fatta la distinzione: si continua con la raccolta differenziata, eccetto per quanto riguarda i dispositivi di sicurezza individuale (mascherine, guanti) e i fazzoletti di carta che devono finire, invece, nell’indifferenziato. Possibilmente messi in un sacchetto chiuso, prima di essere messi nel sacco destinato all’incenerimento. Ai gestori del servizio viene consigliato di continuare regolarmente la raccolta porta a porta, ritenuto un servizio di emergenza. Ai Comuni è consigliato vivamente di non utilizzare soffioni di aria per la pulizia delle strade. Occorre evitare di sollevare la polvere. La pulizia va fatta con lavaggi meccanici utilizzando acqua o detergenti a bassa concentrazione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia