Cronaca
Destrezza

Rubano un orologio da 70mila a euro al gioielliere Curnis con la “tecnica dell’abbraccio”

È accaduto in Città Alta: due malviventi hanno finto di conoscerlo e l’hanno derubato davanti a casa

Rubano un orologio da 70mila a euro al gioielliere Curnis con la “tecnica dell’abbraccio”
Cronaca Bergamo, 06 Maggio 2022 ore 01:03

La “tecnica dell’abbraccio” è un classico del furto con destrezza in tema di orologi di lusso. Ne è rimasto vittima anche il noto gioielliere Claudio Curnis di fronte alla sua abitazione in Città Alta, come raccontato da L’Eco di Bergamo.

Due uomini nei giorni scorsi gli hanno sfilato appunto dal polso un orologio del valore di decine di migliaia di euro (pare settantamila). Uno dei due ha finto di conoscerlo, prologo necessario per giustificare l’approccio e poi l’abbraccio. Durante il quale, con grande abilità, gli ha sfilato il prezioso accessorio. Una volta arraffato il “bottino”, i due sono spariti.

Rolex

Il gioielliere, titolare del negozio storico di via Monte Grappa, sotto i portici del Sentierone, e di quello in via Zambonate, subito dopo s’è accorto del furto e ha dato l’allarme. I due però non sono stati beccati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter