verso la ripartenza

Sabato torna il mercato allo stadio, ma in versione sperimentale. Ecco come sarà

L'ingresso sarà presidiato dalla Polizia locale. Ai commercianti e alle persone verrà provata la temperatura corporea. Massimo due clienti per banco

Sabato torna il mercato allo stadio, ma in versione sperimentale. Ecco come sarà
Bergamo, 29 Aprile 2020 ore 11:11

Con la fase 2 provano a ripartire anche i mercati. A Bergamo si inizia sabato 2 maggio, con quello allestito nel piazzale dello stadio. Queste le regole: in totale 19 banchi, per un accesso massimo di 38 clienti alla volta (due per banco). L’area sarà perimetrata, ci sarà un unico varco diviso in due per l’entrata e l’uscita in sicurezza delle persone (una per ogni famiglia) e gli accessi verranno presidiati dalla Polizia locale, che garantirà il rispetto delle distanze di sicurezza tra le file ed eviterà il formarsi di assembramenti. Inoltre, verrà provata la temperatura corporea a tutti i clienti e a tutti i commercianti, che dovranno essere dotati di guanti e disinfettante per le mani.

Si tratta di una riapertura sperimentale, nel rispetto dell’ordinanza firmata dal governatore Attilio Fontana venerdì 24 aprile e che consente ai Comuni di sperimentare modalità di svolgimento dei mercati da qui al 3 maggio. Tuttavia, come spiega il sindaco Giorgio Gori L’Eco di Bergamo, su come si dovrà ripartire il 4 maggio c’è più di un interrogativo. «A meno che Regione esca con una nuova ordinanza entro giovedì, non sono ancora stati fissati criteri per il dopo. Immagino che Regione voglia vedere cosa succede e raccogliere commenti e osservazioni per stabilire le regole. Questo significa che con gli altri mercati non si riparte il 4 maggio ma, presumibilmente, l’11 maggio».

Gli esercenti spingono però per ripartire. Cesare Rossi, segretario Fiva Confesercenti Bergamo, ha fatto notare che se non ci fossero nuove ordinanze regionali restrittive resterebbe in vigore il nuovo Dpcm che consente ai banchi alimentari di riprendere la loro attività.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia