Menu
Cerca
Lizzola

Scialpinista 22enne cade e provoca una valanga: è grave. Illesi i suoi quattro amici

La caduta stamattina, lunedì 22 marzo, verso le 10: il ragazzo di Scanzorosciate è stato rianimato sul posto e poi trasportato all'ospedale Papa Giovanni

Scialpinista 22enne cade e provoca una valanga: è grave. Illesi i suoi quattro amici
Cronaca Val Seriana, 22 Marzo 2021 ore 15:02

Una valanga ha avuto luogo intorno alle ore 10 di stamattina lunedì 22 marzo. Sul posto sono intervenuti i responsabili del soccorso alpino e gli operatori del 118. Al momento le informazioni sono ancora poche, ma sembra che un piccolo gruppo di sciaplinisti sia rimasto coinvolta, con un ragazzo di 22 anni mezzo sepolto sotto la neve.

La compagnia veniva da Scanzorosciate e stava transitando nella zona della Manina: il giovane avrebbe messo un piede nel manto nevoso senza accorgersi che sotto vi era il vuoto, cadendo giù e trascinando con sé una considerevole massa nevosa e venendone coperto.

I soccorritori lo hanno tirato fuori e rianimato dopo un arresto cardiocircolatorio, ma sarebbe ancora  in condizioni gravi ed è stato trasportato con un elicottero all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli