far west a torre pallavicina

Scontro a bastonate e roncolate tra due famiglie rom e sikh. Nove i feriti

Non è ancora chiaro il motivo della rissa, ma le famiglie vicine di casa da tempo non andavano d'accordo. Sul posto cinque ambulanze, tra pattuglie dei carabinieri e i vigili del fuoco

Scontro a bastonate e roncolate tra due famiglie rom e sikh. Nove i feriti
25 Agosto 2020 ore 13:48

Agli occhi dei residenti della zona, lo spettacolo a cui hanno dovuto assistere sarà sembrato una scena da far west: persone ferite e portate via in barella, con la testa fasciata o con il volto coperto di sangue. Sono dovuti intervenire i carabinieri per sedare la rissa scoppiata a Torre Pallavicina tra una famiglia di rom italiani e una di sikh indiani e che ha visto coinvolte una decina di persone.

La lite tra vicini di casa è scoppiata nella serata di lunedì 24 agosto, verso le 18, in via Sante Giulie. Sul luogo dello scontro è intervenuto il personale medico a bordo di cinque ambulanze, oltre a tre pattuglie dei carabinieri e ad alcune squadre dei vigili del fuoco. Il bilancio della rissa parlerà di nove persone rimaste ferite (cinque di una famiglia e quattro dell’altra), per le quali non è però stato necessario il ricovero in ospedale.

Medicati i feriti, i militari hanno perquisito le abitazioni alla ricerca di eventuali armi, sequestrando alcuni bastoni e una roncola. Al momento si sta cercando di far luce sulle ragioni alla base del pestaggio; si sa soltanto che le due famiglie da tempo non andavano d’accordo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia