Menu
Cerca
in stazione a bergamo

Senza biglietto e mascherina rifiutano di scendere dal treno: denunciata una coppia

Un uomo e una donna sono stati multati e denunciati dalla polizia per minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. I due hanno anche minacciato il capotreno

Senza biglietto e mascherina rifiutano di scendere dal treno: denunciata una coppia
Cronaca Bergamo, 22 Dicembre 2020 ore 18:43

Senza mascherina e senza biglietto del treno, ma con la pretesa di restare a bordo del convoglio e raggiungere Milano. Una situazione che sarebbe paradossale ipotizzare di fronte a una pandemia che dura ormai da dieci mesi, ma che invece risulta essere una storia non nuova alle cronache.

Ad essere denunciata è stata una coppia di viaggiatori, un uomo e una donna, fermati nella mattinata di lunedì 21 dicembre da una volante della questura. Gli agenti sono intervenuti alla stazione di Bergamo dopo che il personale ferroviario aveva segnalato la presenza di due italiani che si rifiutavano di scendere dalla carrozza e minacciavano il capotreno.

I due non hanno desistito neanche all’arrivo della polizia, ragion per cui il convoglio è partito con un forte ritardo. Alla fine i due hanno abbandonato i propri posti e il treno ha potuto lasciare la stazione. La coppia è stata multata e denunciata per minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. L’uomo è stato denunciato anche per oltraggio a pubblico ufficiale e per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità alla polizia.