dalla mezzanotte all'alba

Serata alcolica in Bergamasca: quattro giovani intossicati e portati in ospedale

A chiedere aiuto giovani tra i 18 e i 27 anni tra Grumello del Monte, Calusco d'Adda e Ciserano

Serata alcolica in Bergamasca: quattro giovani intossicati e portati in ospedale
Cronaca 28 Agosto 2021 ore 12:43

Le sere d’estate sono ormai agli sgoccioli e, con esse, anche le occasioni che hanno i ragazzi per divertirsi in compagnia degli amici. Ma quella appena trascorsa è stata una nottata alcolica e di bagordi nella Bergamasca: dalla mezzanotte all’alba di oggi (sabato 28 agosto) sono state almeno quattro le chiamate raccolte da Areu, l’agenzia regionale per l’emergenza urgenza, per casi di giovani che si sono ubriacati fino a star male.

La prima richiesta d’aiuto è arrivata un quarto d’ora dopo la mezzanotte: un diciottenne di Calusco d’Adda è stato soccorso dai medici e portato all’ospedale di Ponte San Pietro. Passano poco più di due ore prima che arrivi la seconda allerta per intossicazione etilica: poco prima delle 3 del mattino una giovane di 20 anni è stata prelevata dall’ambulanza e portata da Grumello del Monte al pronto soccorso dell’ospedale di Chiari, dove è stata ricoverata in codice giallo.

Un’oretta più tardi, sempre a Grumello del Monte, a stare male a causa del troppo alcool bevuto è stato un giovane di 23 anni, portato in codice verde all’ospedale di Chiari. Infine, poco dopo le sei del mattino, l’ambulanza è uscita per soccorrere un giovane di 27 anni di Ciserano, che è stato portato in ospedale a Verdellino per una lavanda gastrica.