Nuovi mezzi

Seriate, 23enne preso a spacciare a bordo di un monopattino: denunciato

Alla vista degli agenti si era dato alla fuga. Dopo le verifiche è risultato non in regola con il permesso di soggiorno

Seriate, 23enne preso a spacciare a bordo di un monopattino: denunciato
Cronaca Seriate, 13 Luglio 2021 ore 11:05

In qualche modo singolare la scelta di un 23enne tunisino, che aveva deciso di spacciare muovendosi nella zona di Seriate a bordo di un monopattino elettrico. Negli scorsi giorni una pattuglia della Polizia locale, incaricata di fare controlli su questi veicoli, aveva ordinato al giovane, che andava a velocità sostenuta sul marciapiede, di fermarsi. Tuttavia quest'ultimo aveva abbandonato il mezzo dandosi precipitosamente alla fuga, per poi essere raggiunto in centro dagli agenti e bloccato dopo aver cercato di divincolarsi.

Nel corso dell'inseguimento aveva anche cercato di disfarsi di un bilancino e di alcune banconote, probabilmente il frutto dei pagamenti per la droga. Dopo le verifiche il tunisino è risultato irregolare e senza fissa dimora, oltre che con precedenti per reati contro la persona e il patrimonio.

Lo stesso monopattino e il cellulare di cui era in possesso sono di dubbia provenienza, in quanto il fermato non è stato in grado di dimostrarne la proprietà e sono stati sequestrati assieme al resto degli oggetti sospetti in suo possesso.

È stato così accompagnato alla Questura di Bergamo, dove è stato denunciato per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale e ha ricevuto un decreto di espulsione dal territorio italiano.