commozione

Serrande abbassate ad Albino per Rina Cugini, negoziante mancata all’improvviso

Aveva 71 anni e gestiva, con la sorella Paola, un negozio di ortopedia e pelletteria in via Mazzini 49, nel centro storico del paese. Malore improvviso nella “pausa pranzo” di giovedì

Serrande abbassate ad Albino per Rina Cugini, negoziante mancata all’improvviso
Val Seriana, 30 Maggio 2020 ore 20:50

Ha suscitato profonda commozione la morte di Rina Cugini, 71 anni di Albino. Gestiva, con la sorella Paola, un negozio di ortopedia e pelletteria in via Mazzini 49, nel centro storico del paese. L’attività era stata riaperta da pochi giorni dopo la chiusura forzata dovuta all’emergenza sanitaria. La morte di Rina, avvenuta nella sua abitazione, ha colto tutti impreparati ed è giunta per un malore improvviso nella “pausa pranzo” di giovedì 28 maggio.

5 foto Sfoglia la gallery

Lascia nel dolore le famiglie dei figli Sara e Paolo, dei fratelli Giovanni, Adriano e Paola, e i suoi amati nipoti Alessandro, Lorenzo e Sofia. I funerali si sono svolti nel pomeriggio di sabato 30 maggio nella Prepositurale di San Giuliano in Albino. Durante le esequie, su iniziativa dell’associazione “Le botteghe di Albino”, i negozi hanno abbassato le serrande in segno di lutto per la perdita della collega.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia