Attenzione alla truffa!

Si finge un medico del Papa Giovanni e chiede soldi per il reparto di Oncologia

Protagonista della frode una donna sui 30 anni che si aggirerebbe tra i negozi del centro città

Si finge un medico del Papa Giovanni e chiede soldi per il reparto di Oncologia
Bergamo, 06 Agosto 2020 ore 19:23

«Attenzione alle truffe!». A mettere in guardia dai tentativi di frode, questa volta, è l’Asst Papa Giovanni XXIII.

❗️ Attenzione alle truffe ❗️Ci hanno segnalato che una donna di circa 30 anni entra nei negozi in centro città…

Pubblicato da ASST Papa Giovanni XXIII su Giovedì 6 agosto 2020

L’azienda socio sanitaria ha pubblicato un avviso sulla propria pagina di Facebook in cui denuncia la presenza nei negozi del centro di una donna, di circa 30 anni, che presentandosi come un medico dell’ospedale di Bergamo propone l’acquisto di biglietti di auguri, il cui ricavato andrebbe a sostenere il reparto di oncologia. «Noi non raccogliamo soldi con il “porta a porta” o telefonicamente – sottolinea il Papa Giovanni -. Diffidate da chiunque lo faccia e segnalate l’accaduto alle forze dell’ordine».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia