da lunedì 2 novembre

Si riattiva l’ospedale in Fiera, le vaccinazioni tornano al Presst di Borgo Palazzo

Verranno mantenute alla Fiera di Bergamo soltanto le vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococco per le categorie a rischio, che saranno effettuate a partire da mercoledì 4 novembre

Si riattiva l’ospedale in Fiera, le vaccinazioni tornano al Presst di Borgo Palazzo
Bergamo, 29 Ottobre 2020 ore 13:47

Con il galoppare dei contagi le autorità e il personale medico corrono anche per riuscire ad aumentare l’offerta di posti letto a disposizione dei malati Covid. Per questa ragione da lunedì 2 novembre le vaccinazioni traslocheranno dalla Fiera di Bergamo, tornando ad essere eseguite al Presst di Borgo Palazzo.

La modifica è necessaria per fare spazio ai moduli di terapia intensiva in via di allestimento al presidio medico avanzato in via Lunga, in attuazione del piano di Regione Lombardia per la gestione dell’emergenza sanitaria. Tuttavia, verranno mantenute alla fiera di Bergamo soltanto le vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococco per le categorie a rischio. Queste saranno effettuate a partire da mercoledì 4 novembre con un percorso dedicato e separato rispetto all’area di degenza per i pazienti Covid.

L’Asst Papa Giovanni ricorda che per l’eventuale modifica degli appuntamenti per le vaccinazioni dell’infanzia o in copagamento è necessario telefonare al numero 035.2676524 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 13.30 alle 15.30. Sono escluse le modifiche per le vaccinazioni antinfluenzali, per le quali è invece necessario comunicare eventuali disdette secondo le istruzioni riportate nella mail di conferma dell’appuntamento generate dal sistema di prenotazione disponibile sul sito www.asst-pg23.it .

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia